Fiorentina, bloccato il rinnovo di Italiano: ecco chi può arrivare in caso di addio

Il rinnovo contrattuale di Vincenzo Italiano sarebbe stato bloccato da Commisso: la situazione in casa Fiorentina ora è tesa.

19/06/2022

09:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Getty Images)

Mentre è alla ricerca di occasioni di mercato, la Fiorentina è alle prese con la complicata situazione legata al rinnovo di Vincenzo Italiano. Al momento vige il gelo tra i Viola ed il tecnico, che aspetta un nuovo contratto consono alle ambizioni del club. Infatti i collaboratori dell’allenatore, nel passaggio dallo Spezia alla Fiorentina, hanno mantenuto più o meno lo stesso contratto, e adesso si richiede un ritocco, visti i risultati raggiunti. Secondo la Gazzetta dello Sport i problemi tra Italiano e la Fiorentina sarebbero concreti, dato il cavillo del rinnovo, e sarebbe già pronto un nome in caso di addio dell’attuale tecnico. Ecco i dettagli.

Fiorentina-Italiano: Commisso blocca il rinnovo di contratto

Ad ora non si smuove la situazione contrattuale di Vincenzo Italiano. In quel di Firenze, nei giorni scorsi, pareva ci fosse già un punto d’accordo, una base d’intesa tra le parti, ma il presidente Commisso ha bloccato il tutto. Le condizioni dell’accordo sono ancora tutte da stabilire. La situazione è dichiarata tesa, nella Fiorentina l’aria di addio è salita, tanto che il club starebbe già pensando ad un eventuale sostituto.

In caso di addio c’è in pole De Zerbi

Secondo la Gazzetta dello Sport, se Vincenzo Italiano dovesse lasciare la Viola, il primo nome sulla lista di Commisso sarebbe Roberto De Zerbi. Il tecnico ex Sassuolo sarebbe una possibilità solo e soltanto in caso di addio dell’attuale allenatore, che resta comunque la priorità in casa Fiorentina.