Fiorentina, Commisso: “Settimo posto inaspettato, cessione club è fake news”

Il Presidente della Fiorentina ha parlato in conferenza per fare un bilancio della stagione del club toscano: dalla cessione Vlahovic alla prossima stagione.

24/05/2022

15:10

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato in conferenza stampa per commentare la stagione della squadra.

Sulla stagione: “Siamo passati dal sedicesimo posto al settimo. La Fiorentina quest’anno ha fatto ventidue punti in più rispetto all’anno passato. Nessuna squadra in Italia ha fatto meglio di noi”.

Sullo stadio: “E’ fondamentale per noi per aumentare i nostri ricavi. Quest’anno siamo andati meglio dell’anno passato, ma siamo sempre su 80 milioni di fatturato. Con ricavi importanti si possono prendere grandi calciatori. Senza, non si possono spendere tanti soldi per i giocatori. I ricavi della Fiorentina arrivano anche dalla Mediacom, che ogni anno versa nelle casse viola 25 milioni. Dobbiamo in qualche modo incrementare i ricavi”.

Sulla squadra del prossimo anno: “Se fai promesse e non le mantieni, perdi tutta la credibilità. Quest’anno io ho detto che volevamo arrivare nella parte sinistra della classifica, nessuno si aspettava il settimo posto. E’ stato un grande successo, volevo ringraziare Italiano che ha fatto un grande lavoro e tutta la società.

Sugli obiettivi: “Vogliamo sempre fare meglio, ma ci dovranno essere maggiori ricavi così da spendere più soldi. Quest’anno abbiamo fatto un grande lavoro vendendo Vlahovic e ottenendo una grande plusvalenza che ci aiuta molto ad essere sicuri di non avere problemi col fair play finanziario. E’ vero che abbiamo incassato tanti soldi, ma li abbiamo anche spesi: il vero numero dei soldi che arriveranno nei prossimi quattro anni è cinquanta milioni“.

Sulla possibile cessione della Fiorentina: “E’ da un anno che ho detto che posso vendere la Fiorentina ai fiorentini. Io non ho parlato con nessuno, la notizia della cessione societaria è una fake news. Andrò via quando deciderò io”. Queste le dichiarazione del Presidente della Fiorentina Rocco Commisso, riportate da Fiorentinanews.com.