Fiorentina, Piatek: “Crediamo fortemente alla qualificazione europea”

Le dichiarazioni del centravanti della Fiorentina Krysztof Piatek al termine della gara contro l'Atalanta.

20/02/2022

15:10

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il pistolero polacco è tornato a sparare senza soluzione di continuità. Krysztof Piatek da quando è tornato in Italia per vestire la maglia della Fiorentina va in gol una volta ogni 77 minuti. Una media folle, per un giocatore che dopo aver fatto vedere grandi cose con la maglia del Genoa, sembrava essersi perso nelle esperienze successive tra Milan ed Hertha Berlino. La cura Italiano sembra averlo rivitalizzato e Piatek ha già preso il posto di Vlahovic nel cuore dei tifosi della Fiorentina. Un suo gol, ha deciso il lunch match contro l’Atalanta e i toscani ora possono sognare un ritorno nell’Europa che conta. Al termine della gara, Piatek, ha parlato ai microfoni di Dazn.

 

Piatek, le dichiarazioni

“Sono davvero felice e soddisfatto. Contro l’Atalanta è sempre una gara dura, abbiamo bisogno di giocare così. Siamo una famiglia e questa vittoria è importante per noi e per i tifosi”.

“Questa è una squadra che gioca molto bene e questo mi facilita. Io sono qui per aiutare la squadra, per fare gol. Nelle ultime tre partite abbiamo ottenuto tre vittorie. Ora dobbiamo andare avanti, dobbiamo continuare così”.

“Per quanto riguarda la qualificazione alle prossime coppe europee ci crediamo fermamente. Come ho detto prima, dobbiamo continuare così con questa voglia e questo atteggiamento. In tal senso sono molto importanti i prossimi impegni che ci attendono. Prima il Sassuolo e poi la Juventus in Coppa Italia, dobbiamo continuare a lavorare con lo stesso spirito e la stessa voglia mostrata sino a questo momento”.

Serie A

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un nuovo scontro di mercato tra la Juventus e...

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un...

22:30

25/06/2022

22:00

25/06/2022

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche settimane di vacanze e poi i club cominceranno...

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche...

22:00

25/06/2022