Futuro Bremer, è Derby d’Italia: l’Inter avanti, ma la Juve è pronta ad inserirsi

Il futuro di Bremer passa dall'asse Milano-Torino. Vagnati ha due richieste sul tavolo di Inter e Juventus. I nerazzurri avanti, ma occhio a Cherubini.

14/07/2022

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il futuro di Gleison Bremer è uno dei temi principali di questa estate di calciomercato. L’Inter è avanti nella corsa per il giocatore che da tempo ha l’accordo con Beppe Marotta su ingaggio ed anni di contratto in nerazzurro. Cairo per il suo Torino ha anche fretta di essere accontentato e quei famosi 40 milioni chiesti non sono stati neanche avvicinati dall’ad dell’Inter. Per questo, sibillinamente la Juventus guarda con attenzione: il brasiliano sarebbe il perfetto sostituto di de Ligt.

Bremer
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Futuro Bremer: l’Inter chiede contatti continui a Vagnati. La Juventus osserva

E’ Derby d’Italia per Bremer. Il mercato spesso anticipa le battaglie in campo di due squadre che sono pronte a rubare lo scettro di Campione d’Italia al Milan di Pioli che ha fondato le sue fortune sul bunker difensivo lo scorso anno. Juventus ed Inter vogliono intraprendere questa stessa strada partendo dal difensore brasiliano del Torino, entrambi per sostituire pezzi da 90. L’Inter, con Skriniar vicino al PSG, cerca un degno erede; mentre la Juventus con de Ligt in orbita Bayern Monaco e con l’addio di Chiellini deve affidarsi ad un colpo importante per la difesa. Secondo quanto raccolto da Calciomercato.com, l’Inter sarebbe avanti in quanto Marotta avrebbe già l’accordo con il giocatore, ma non con il Torino che chiede 40 milioni di euro. Marotta al massimo 27. la Juventus sarebbe pronta, invece, nel caso di cessione di de Ligt ad accontentare Cairo, che in quel momento dovrebbe decidere se aspettare l’Inter o cedere il giocatore ai rivali cittadini.

LEGGI ANCHE: Mercato Milan, Scaroni: “Maldini e Massara hanno le idee molto chiare”