Genoa, Blessin: “Buona prestazione. La direzione è quella giusta”

Genoa-Udinese impattano con il risultato di 0-0 nell'anticipo delle 15:00 di sabato. Al termine della partita il tecnico dei rossoblù Blessin ha parlato del suo debutto in Italia.

22/01/2022

18:06

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Getty Images)

Termina 0-0 la prima partita in Serie A del nuovo allenatore del Genoa Alexander Blessin. Infatti, nell’anticipo delle 15:00 di sabato, i rossoblù e l’Udinese impattano in un match che non regala grandi emozioni. Al termine della sfida il tecnico tedesco è intervenuto in conferenza stampa per commentare il suo esordio in Italia. Ecco le sue parole raccolte da Tmw.

Sulla possibilità di salvarsi:
“Abbiamo 15 partite da giocare, ci credo. Ci sono ancora tanti punti da conquistare e l’importante che la squadra creda in sé. Ora non dobbiamo dire che è stata una partita spettacolare. E’ stata buona, questa è la direzione giusta. Continuiamo a lavorare durante la pausa con la stessa intensità e la stessa mentalità. C’è ancora molto lavoro da fare e la strada è lunga. Lo stile che abbiamo dimostrato oggi è quello che desidero che metta in campo la squadra. Il tema è quello che avete visto oggi, ovvero che la squadra non difenda soltanto ma ma difenda in avanti. Continuiamo su questa strada con la mentalità giusta e con i dettagli faremo sempre meglio”.

LEGGI ANCHE: Salernitana, vicino l’acquisto dell’ex Napoli Simone Verdi

Sul modulo scelto (4-2-3-1): 
“Lo schema giusto c’è quando si vince. La struttura è sempre uguale, indipendentemente dallo schema che utilizziamo. Io voglio quella mentalità lì. Dobbiamo essere flessibili, l’importante è mettere i giocatori giusti in campo e continuare con quanto visto in campo oggi. All’inizio delle partite si vede come la squadra gioca, 4-2-3-1 o 4-4-2, ma durante la partita varia spesso. La struttura e il modo di giocare devono essere questi”.

Sul pubblico:
“E’ stato molto importante il modo in cui la squadra ha impostato la partita ed è stata una scintilla per i tifosi. Sarà molto importante avere alle spalle i tifosi perchè ci aiuteranno ad uscire da questa situazione difficile”.

Correlati

17:08

22/01/2022

Dopo la sofferta vittoria di mercoledì in Coppa Italia contro l’Empoli, l’Inter torna in campo a San Siro. Nel secondo...

Dopo la sofferta vittoria di mercoledì in Coppa Italia contro l’Empoli,...

17:08

22/01/2022

Dopo la vittoria di misura per 2-1 ottenuta ieri sera dall’Hellas Verona ai danni del Bologna, tocca a Genoa e Udinese...

Dopo la vittoria di misura per 2-1 ottenuta ieri sera dall’Hellas Verona ai...

17:00

22/01/2022

Serie A

11:25

30/01/2023

La Juventus è in ansia per Arek Milik. Il polacco si è fermato durante il match contro il Monza e ora si teme un lungo stop....

La Juventus è in ansia per Arek Milik. Il polacco si è fermato durante il match...

11:25

30/01/2023

11:14

30/01/2023

Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan, ha analizzato il momento dei rossoneri, reduci dalla pesante scoppola interna contro il...

Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan, ha analizzato il momento dei rossoneri, reduci...

11:14

30/01/2023