Genoa, Blessin: “Vogliamo tornare in A, ma le parole non servono”

Il Genoa di Blessin, quest'anno, ripartirà dalla Serie B. Sul secolo XIX l'allenatore ha parlato della stagione che verrà.

15/07/2022

12:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Getty Images)

Il Genoa di Blessin, quest’anno, giocherà il suo campionato in Serie B. Dopo l’amara retrocessione dello scorso campionato, l’allenatore del Grifone ha rilasciato una lunga intervista al Secolo XIX, dove ha parlato di ciò che attende la squadra nel prossimo campionato, ritornando anche sulla spiacevole esclusione dalla Serie A.

Genoa Blessin
(Photo by Getty Images)

Genoa, le parole di Blessin

“Dovremo avere più possesso palla, più controllo del gioco. Dovremo essere protagonisti fin da subito. E sto lavorando a una squadra camaleontica, in grado di tornare subito in Serie A perché lo dobbiamo ai tifosi e a noi stessi. Voglio una squadra flessibile, in grado di giocare con moduli diversi. In questi giorni stiamo provando un 4-4-2 con due centrocampisti sulla trequarti, una sorta di 4-2-2-2, ma c’è anche il 4-2-3-1 e nei prossimi giorni lavoreremo anche sul 3-5-2. Vogliamo dettare noi i tempi del gioco, vogliamo un gioco più attivo e offensivo e di volta in volta sceglieremo il modulo con cui la squadra si troverà meglio, non vogliamo che l’avversario sappi come giocheremo. Vogliamo tornare in Serie A, ma le parole non servono, è inutile continuare a ripeterlo. Dobbiamo passare ai fatti e non ci possiamo permettere di partire attendisti. Vogliamo subito aggredire il campionato, dobbiamo imporre il nostro gioco”.

Blessin è tornato anche sull’amara esclusione dalla Serie A:  Se retrocedi in Serie B, vuol dire che errori ne sono stati commessi. Mi sono fatto delle domande, ci ho riflettuto, ho analizzato anche questi ultimi allenamenti per migliorare. L’unica verità è che abbiamo preso in mano durante lo scorso campionato una squadra spenta, i tifosi hanno visto qual è la strada che abbiamo iniziato a percorrere. La nostra strada è tracciata, visti anche i cambiamenti a tutti i livelli che sono stati fatti nel tempo. E non mi riferisco solo alla squadra, ma alla struttura della società. Tanto lavoro, tanto sacrificio, tanta passione, vedere anche i tifosi come hanno sofferto per la retrocessione ci dà una spinta in più per raggiungere questo traguardo”.

Correlati

19:46

09/08/2022

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni di Italpress in merito a diverse tematiche riguardanti...

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni...

19:46

09/08/2022

Non solo colpi in entrata per nel mercato della Juventus che oggi ha chiuso per Filip Kostic e sta lavorando sull’idea...

Non solo colpi in entrata per nel mercato della Juventus che oggi ha chiuso per...

19:30

09/08/2022

Serie B

19:46

09/08/2022

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni di Italpress in merito a diverse tematiche riguardanti...

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni...

19:46

09/08/2022

18:28

09/08/2022

Salta un’altra panchina in Serie B. Mancano pochissimi giorni all’inizio del campionato cadetto, che mai come...

Salta un’altra panchina in Serie B. Mancano pochissimi giorni all’inizio...

18:28

09/08/2022