Gnonto scatenato in Europa: che messaggio alla Serie A

Il giovane attaccante italiano trascina lo Zurigo in Europa League, segnale per tutte le pretendenti che lo vorrebbero riportare in Italia.

05/08/2022

10:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Serata super in Europa, Gnonto chiama la Serie A

L’estate speciale di Wilfried Gnonto prosegue ed il messaggio è inviato alla Serie A. Il giovane attaccante ha cominciato a far parlare di sé a inizio giugno, con il debutto in Nazionale che ha stupito gli addetti ai lavori. Poi le vacanze – non prima di ottenere il diploma di maturità – ed il ritorno in campo. Ancora con lo Zurigo, almeno per il momento. Le voci di mercato si sono rincorse, con diversi club di Serie A dati sulle sue tracce. Ma per ora Gnonto non si muove dalla Svizzera.

E lo Zurigo ringrazia. Eh sì, perché nel match contro il Linfield, gara valevole per il terzo turno di preliminari di Europa League, il classe 2003 è stato decisivo. Suo infatti il gol del 2-0 con cui gli svizzeri hanno battuto i danesi a domicilio, guadagnandosi un pezzetto di qualificazione al turno successivo.

LEGGI ANCHE: Mercato Serie A: tutti gli affari ufficiali dei club italiani

Gnonto in Serie A, è arrivato il momento?

È il 4 giugno scorso, quando Roberto Mancini in Italia-Germania di Nations League decide di inserire un ragazzino appena 18enne, con un passato nelle giovanili dell’Inter ma che è emigrato in Svizzera senza troppo clamore. Praticamente al primo pallone giocato, fornisce l’assist a Lorenzo Pellegrini per il gol dell’1-1 finale. A quel punto, tutti si accorgono di Wilfried Gnonto. Titolare tre giorni dopo contro l’Ungheria, qualche minuto con l’Inghilterra e poi ancora la Germania, gara in cui arriva il suo primo gol azzurro nonostante la sonora sconfitta.

Tutta la trafila nel settore giovanile nerazzurro fino alla Primavera. Poi, nel luglio 2020, il mancato accordo per il passaggio ai professionisti e l’attaccante si accasa allo Zurigo a parametro zero. Un gol il primo anno, 10 il secondo fra campionato svizzero e coppa di Svizzera. La nuova filosofia di Mancini prevede l’inserimento di giovani talenti nella Nazionale azzurra ed arriva la convocazione. L’interesse dei club di Serie A su Gnonto per il momento si è affievolita, ma il gol segnato in Europa è un chiaro messaggio alle pretendenti.

Correlati

I preliminari di Conference League riaprono nuovamente i battenti, regalando emozioni e verdetti certamente interessanti. Questa...

I preliminari di Conference League riaprono nuovamente i battenti, regalando...

23:36

04/08/2022

Si sono da poco conclusi i match validi per i preliminari dell’Europa League, e i verdetti sono stati certamente variegati....

Si sono da poco conclusi i match validi per i preliminari dell’Europa League,...

23:21

04/08/2022

Calcio Estero

21:55

15/08/2022

L’Atletico Madrid inizia bene il proprio campionato vincendo 0-3 contro il Getafe. Nella 1ª giornata di Liga i Colchoneros...

L’Atletico Madrid inizia bene il proprio campionato vincendo 0-3 contro il...

21:55

15/08/2022

19:35

15/08/2022

Dopo le gare disputate ieri, prosegue il programma della prima giornata della Liga. Nel pomeriggio al San Mames di Bilbao i...

Dopo le gare disputate ieri, prosegue il programma della prima giornata della Liga....

19:35

15/08/2022