Il brasiliano Robinho dice addio al calcio: “Non gioco più”

Robinho dice addio al calcio. "Non gioco più" le parole del brasiliano. La decisione dopo la condanna per stupro.

04/07/2022

22:22

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Buda Mendes, Onefootball.com)

Secondo quanto riportato dal portale brasiliano Gazeta Esportiva, l’attaccante brasiliano Robinho avrebbe detto addio al calcio giocato. L’ex giocatore dei Real Madrid e Milan avrebbe confermato la sua decisione con un definitivo “Non gioco più“.

Robinho
(Photo by NELSON ALMEIDA, Onefootball.com)

Robinho, carriera finita. Pesa la condanna per stupro su una ragazza indetta in Italia

Il giocatore era inattivo da tempo dopo l’ultima esperienza con la maglia dei turchi dell’Instanbul Basasksehir nella stagione 2019/2020 e ora ha scelto di dire per sempre basta ed appendere gli scarpini al chiodo.

La decisione a dire il vero non è legata a un fatto sportivo o di natura fisica. Lo stop di Robinho è principalmente dovuto alla condanna definitiva per stupro su una giovane ragazza imessa da un Tribunale italiano nelle scorso gennaio. Il fatto risale al 2013 a Milano, quando il giocatore militava nel Milan.

Robinho avrebbe quindi preferito uscire in modo totale di scena, così da evitare una probabile esposizione mediatica sulla vicenda. Lo stesso giocatore avrebbe rilasciato alcune pesanti dicharazioni contro la stampa.

Non voglio fare interviste. Se potete lasciare me e la mia famiglia da soli, ve ne sarei grato. Non avetei personaggi più importanti di cui parlare?. Non gioco più. Non pubblico la mia vita su Internet e continuate a parlare di me. Ci sono molte persone che vogliono rilasciare un’intervista, andate da loro. Voglio solo che mi lasciate in pace“.

 

Altro

17:57

28/11/2022

Nella giornata di domenica si è conclusa la Milan Games Week, kermesse di tre giorni dedicata al gaming. Durante l’evento,...

Nella giornata di domenica si è conclusa la Milan Games Week, kermesse di tre...

17:57

28/11/2022

22:10

24/11/2022

L’Iran è un paese sempre più riunito nelle proteste di piazza contro il regime degli ayatollah e nella repressione ne ha...

L’Iran è un paese sempre più riunito nelle proteste di piazza contro il...

22:10

24/11/2022