Il solito Immobile: gol al 93′, la Lazio pareggia 1-1 contro il Torino

La Lazio pareggia all'ultimo minuto contro un ottimo Torino, andato in vantaggio con Pellegri: al 93' ci pensa Immobile all'1-1 finale.

16/04/2022

22:45

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Una brutta Lazio, senza mordente, pareggia allo Stadio Olimpico contro un Torino coriaceo, ben posizionato in campo e con un Bremer che fino al 93′ era stato impeccabile. I biancocelesti vengono bloccati a centrocampo con Luis Alberto e Milinkovic impossibilitati a creare gioco, ma anche le ali – Felipe Anderson e Zaccagni – non riescono ad incidere. In generale, la Lazio di Maurizio Sarri non dimostra cattiveria agonistica e variazioni di gioco.

Torino bravo a non rischiare in difesa (solo un’occasione per la Lazio) e creare tanto soprattutto da palla da fermo: dopo tre occasioni su calcio d’angolo, alla quarta arriva la punizione, con il  colpo di testa da parte di Pellegri. Ma al 93′ arriva la ‘tassa’ Immobile: sguscia sul secondo palo, beffa Bremer in copertura e segna il pareggio.

Lazio-Torino, il primo tempo: finisce 0-0, Bremer prende un palo

Partita che inizia senza grandi sussulti, con la Lazio che prova a fare gioco ma con un Torino che pressa molto alto e che quindi impedisce ai biancocelesti di costruire il gioco con Luis Alberto e Milinkovic marcati stretti sulla mediana.

Granata molto fallosi (5 interventi fischiati in neanche a metà tempo), ma è anche loro la prima occasione: al 20′ calcio d’angolo battuto dalla destra, con il pallone che spiove fin dentro l’area piccola. Arriva Belotti, ma l’attaccante non riesce ad impattarla al meglio, spizzandola solamente e mandandola sul fondo.

Al 29′ il Torino va vicino al vantaggio, con Bremer che sovrasta Luis Alberto dopo il cross da calcio d’angolo, ma colpisce il palo destro, poi sulla ribattuta ottima parata di Strakosha che la devia ancora una volta in corner. Al 34′ ancora Lazio in difficoltà, con Vojvoda che non sfrutta una palla che gli arriva sul secondo palo, calciando da solo ma sull’esterno della rete.

Cinque minuti dopo arriva anche la prima occasione da gol per la Lazio, con uno schema su punizione ben sfruttato dai biancocelesti: Milinkovic parte dal secondo palo, Luis Alberto lo lancia, il serbo poi scende in scivolata calciando in porta ma è attento Berisha a non farsi sorprendere.

La riprende il Capitano: Immobile pareggia il gol di Pellegri

Al 49′ clamoroso salvataggio sulla linea di Felipe Anderson dopo il colpo di testa di Izzo: il brasiliano è ben posizionato sulla porta, mentre Strakosha si era tuffato ma era stato battuto. Al 56′ il Torino riesce ad andare in vantaggio con Pellegri (subentrato al posto di Belotti ad inizio secondo tempo) e di testa da calcio d’angolo supera tutti per lo 0-1 granata.

Al 77′ Berisha compie una parata decisiva dopo un colpo di testa di Milinkovic: prima liscia il pallone in uscita, poi è reattivo a rialzarsi e tuffarsi alla propria destra mentre il serbo pianta i piedi per dare forza alla sfera. Al 93′ arriva il pareggio della Lazio, all’ultimo minuto: Milinkovic resiste a due assalti, poi crossa in area sul secondo palo per Immobile. Colpo di testa del capitano biancoceleste e pareggio in extremis per una Lazio brutta.

Serie A

23:45

20/05/2022

L’attaccante della Roma, Tammy Abraham, ha parlato al termine del match fra il Torino e i giallorossi, valido per la 38a e...

L’attaccante della Roma, Tammy Abraham, ha parlato al termine del match fra il...

23:45

20/05/2022

23:21

20/05/2022

Il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha parlato al termine del match fra i granata e la Roma, valido per la 38a e ultima giornata...

Il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha parlato al termine del match fra i granata e...

23:21

20/05/2022