Ilicic-Bologna, Perinetti: “Uno cosi alzerebbe il livello della squadra”

Josip Ilicic potrebbe presto incrociare la sua strada con quella di Sinisa Mihajlovic a Bologna: le parole di Perinetti sul suo possibile approdo in rossoblù.

28/06/2022

13:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il dt del Brescia, Giorgio Perinetti, ha parlato alla Gazzetta dello Sport del possibile passaggio di Josip Ilicic al Bologna. Il dirigente ha speso parole al miele per l’attaccante sloveno, indicandolo come un giocatore di caratura tale da alzare il livello tecnico della squadra di Sinisa Mihajlovic. Di seguito le sue parole, riportate da CalcioNews24.

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Bologna, le parole di Perinetti sul possibile arrivo di Ilicic

Sulla scoperta dello sloveno
«Lo vidi nel Maribor e lo segnalai a Walter Sabatini che attivò Maurizio Zamparini nel Palermo del 2010: nel giro di poche ore il presidente fece tutto. Lo ebbi anche quando diventai direttore sportivo in rosanero: purtroppo fu un’annata dura che ci vide retrocedere, così Josip finì alla Fiorentina a 9 milioni (venne pagato 1,8 milioni di euro). Giocatore di vero talento».

LEGGI ANCHE: Milan, 48 ore per il rinnovo di Maldini e Massara: le ultime

Sull’ambiente bolognese
«Josip è un ragazzo estremamente sensibile, taciturno; ma se si trova nel contesto giusto è allegro, gioviale, sorridente. E tutto questo Giovanni Sartori lo sa. Ilicic ha un’indole buona e se sta bene potrà fare molto bene. A Bologna, in passato, sono rinati grandi giocatori e il pubblico sa affezionarsi a fuoriclasse così: con lui la città ci metterebbe un attimo…».

Sulla presenza di Mihajlovic
«Se può essere decisiva? Sì, per la reciproca stima ma anche per la centralità che gli darebbe in campo assieme agli altri leader già presenti. Un giocatore del genere alza non solo il tasso tecnico della squadra ma la rende difficile da affrontare».