In prima pagina: i quotidiani in edicola oggi, 15 settembre 2021

Champions: 3-0 della Juve a Malmoe, pari Atalanta con il Villarreal. Oggi Inter e Milan, e saltano Semplici e Di Francesco.

15/09/2021

07:00

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

In prima pagina - 15 settembre 2021

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta delle aperture dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, mercoledì 15 settembre 2021.

La prima pagina de La Gazzetta dello Sport

LEGGI ANCHE: Juventus, Allegri: “Importante vincere la prima gara del girone”

La Gazzetta dello Sport apre con la Champions che fa ripartire la Juventus: “Prima Joya“, “3-0 a Malmoe“, “Con Dybala (e Morata) basta un tempo: gol e fiducia. Allegri: ‘I conti a novembre’. Ora Lukaku, che lancia il Chelsea“. In Spagna finisce 2-2: “Atalanta, pari d’oro“, “Gosens-gol, Musso super. Gasp doma il Villarreal: ‘Ma io volevo vincerla’“. Oggi l’Inter: “La carica del Principe“, “L’eroe del Triplete e la sfida di San Siro ad Ancelotti“, “L’Euro ossessione Milito: ‘Questo Lautaro può far male al Real’“. Oggi il Milan: “Il ritorno del Diavolo“, “Da Theo a Kessie: i duelli chiave di Liverpool“, “Niente paura, niente Ibra. Così il Milan ad Anfield nella coppa ritrovata“.

Nel taglio alto, i risultati della prima giornata: “Barcellona umiliato da Lewandovski. Ronaldo non basta: beffa dello Young Boys“. Nel taglio basso, gli esoneri lampo di Semplici e Di Francesco: “Sopra la panca non si campa“, “Cagliari, si rivede Mazzarri. Verona, ora ci prova Tudor“. Dopo San Siro: “Sarri fermato, due turni: ricorso Lazio“. Il presidente Coni: “Malago: ‘Serve un Ministro per lo sport’“. La 4×100 di Tokyo: “Doping, tolto l’argento ai britannici“.

La prima pagina del Corriere dello Sport

Anche il Corriere dello Sport apre sul ritorno alla vittoria dei bianconeri: “Finalmente Juve“, “Champions, battuto in Svezia il Malmö (3-0) nella gara d’esordio“, “Riscatto dopo i flop in campionato. Allegri: ‘Bravi a non fare errori’“, “Partita senza storia: a segno Alex Sandro, Dybala (rigore) e Morata. Nel girone Lukaku trascina il Chelsea: Zenit ko (1-0)“.

Nella spalla di destra, la rimonta a Vila-Real: “Pari da brividi, l’Atalanta va“, “Carattere Gasp: il 2-2 di Gosens arriva nel finale. Musso decisivo“. Il portoghese e i suoi: “Ronaldo shock, gol e sconfitta“, “CR7 segna, poi lo United in 10 viene ribaltato dallo Young Boys“.

Nel taglio medio, Inter-Real a San Siro: “Per Inzaghi c’è Ancelotti“. Contro il LIverpool ad Anfield: “Il Milan ci crede ma senza Ibra“. Nel taglio basso, due società cambiano allenatore dopo solo due giornate: “Mazzarri a Cagliari, Tudor a Verona“, “Semplici (un punto) e DiFra (a quota 0), licenziati i debutti contro le romane“. Qui Lazio: “Stangata per Sarri: 2 turni“, “Dopo il rosso“. L’intervista a Valentina Vezzali, Sottosegretetaria allo sport: “‘Scommesse, basta con i divieti’“.

La prima pagina di Tuttosport

Tuttosport apre così: “Questa è Juve!“, “Euroriscatto in Champions a Malmoe: i biancoeri liquidano gli svedesi con 3 gol firmati da Alex Sandro, Dybala (rigore) e Morata. Nell’altro match del girone, Lukaku realizza la rete della vittoria sullo Zenit“. Nel taglio alto, l’Atalanta: “Dea di ferro!“, “Avanti con Freuler, poi la rimonta del Villarreal: Gosens firma un pari prezioso. Musso super“.

Nella spalla di destra, a Liverpool: “Ibra ko, coraggio Milan!“, “Problemi al tendine d’achille per Zlatan. Pioli: ‘Iniziamo a scrivere la nostra storia’“. Col Real: “Una notte galactica. Vai, Inter!“, “L’anno scorso 2 sconfitte: c’è voglia di riscatto. Aria di derby contro Ancelotti“.

Nel taglio basso, i nuovi del Toro: “Brekalo: ‘Assist, gol e grinta’“, “Praet: ‘Belotti, ci penso io a lanciarti’“, “Zima: ‘Sono pronto, datemi Berardi’“. Primi esoneri: “Cagliari: Mazzarri. Tudor al Verona“, “Gli ex tecnici di Toro e Juve prendono il posto di Semplici e Di Francesco“.