Connect with us

Serie A

Inter, boom Thuram: dal parametro zero ad un super valore

Published

on

Inter Thuram

L’Inter si prepara al prossimo impegno di campionato contro l’Udinese, in programma domani sera alle 20:45 a San Siro. Intanto i nerazzurri si godono le prestazioni di Marcus Thuram, una delle maggiori sorprese in positivo del mercato estivo e che è già entrato nel cuore dei tifosi. 

La squadra di Simone Inzaghi sta sicuramente disputando un’ottima stagione finora. L’Inter è infatti prima in classifica a 35 punti dopo 14 giornate di campionato, con uno score importante di 11 vittorie, 2 pareggi e una scola sconfitta. Bene anche in Champions League, dove i nerazzurri sono giò qualificati agli ottavi di finale e martedì si giocano la vetta del girone contro la Real Sociedad.

Inter Thuram

(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

Inter, Thuram è stato l’ennesimo grande colpo. L’attaccante francese si è preso i nerazzurri e ora vale già più di 70 milioni

Merito di una squadra che nonostante una pesante rivoluzione estiva condita da addii anche piuttosto importanti, ha saputo trovare consapevolezza, mentalità unendole ad un gioco propositivo che rende l’Inter in questo momento, una squadra solida difensivamente e molto pericolosa in attacco.

Tanto va dato ovviamente alla super stagione di Lautaro Martinez ma anche del suo nuovo compagno di reparto, Marcus Thuram. L’attaccante francese è arrivato quest’estate a parametro zero dal Borussia Monchengladbach e senza timore di smentita, il figlio d’arte si sta rivelando come l’ennesimo grande colpo fatto a zero dalla dirigenza interista.

Strappato ai rivali del Milan in un duello di mercato estivo (anche se Thuram doveva essere già nerazzurro nel 2021 prima dell’infortunio), Marcus ha cancellato in pochi mesi il ricordo sia di Edin Dzeko che soprattutto di Romelu Lukaku nella mente e nel cuore del tifo nerazzurro.

Un giocatore potente, fisico e rapido e che per la prima volta in carriera si è trovato stabilmente a giocare come punta centrale. Un cambio tattico per nulla difficile per Thuram, che assieme a Lautaro ha saputo creare probabilmente la coppa d’attacco più forte del campionato.

I numeri parlano chiaro. In 14 presenze Thuram ha messo a segno 5 gol e soprattutto 6 assist, prendendosi al momento la palma di top assist-men della Serie A. Un attaccante che ha fiuto del gol ma che sa anche giocare coi compagni e per i compagni e che è già diventato fondamentale nell’11 di Inzaghi per le sue caratteristiche.

Come detto un ennesimo colpo della dirigenza nerazzurra, esperta in parametri zero e che con Thuram ha fatto ancora centro. Come riprotato da La Gazzetta dello Sport, la valutazione del centravanti transalpino è già salita a 70 milioni di euro e se continua così non può far altro che salire.