Inter e Napoli in rimonta, Roma e Atalanta dominano

13/12/2020

18:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il pomeriggio della domenica dell’undicesima giornata al fantacalcio è stato scoppiettante sotto tutti i punti di vista. Sono arrivati, infatti, 16 gol nelle quattro partite disputate. Hanno vinto tutte le grandi: Inter e Napoli in rimonta, mentre Roma e Atalanta hanno dominato dall’inizio alla fine.

Alle 12.30 si è giocata Cagliari-Inter. I nerazzurri sono stati dominanti nel primo tempo, ma prima Cragno (6,5, primo tempo da 8), poi Sottil (7) hanno permesso ai sardi di terminarlo in vantaggio di un gol. Nell’ultimo quarto di partita si è scatenata l’Inter che ha vinto meritatamente. Male il Cagliari in difesa soprattutto con Walukiewicz (5) che ha lasciato troppi spazi. Joao Pedro (5,5) non è mai stato pericoloso, mentre Pavoletti (5) si è divorato il 2-0. Grande prestazione a centrocampo di Rog (6,5).

L’Inter avrebbe potuto vincere facilmente nel primo tempo, ma non è riuscita a concretizzare. Migliore in campo Barella (7,5) che la rimonta con un gran gol e fornisce anche un assist. Bene anche De Vrij (6,5) in difesa e il subentrato D’Ambrosio (7) che la ribalta. La chiude Lukaku (6,5) apparso molto stanco.

Alle 15 si è giocata Bologna-Roma, una partita completamente senza storia. Nei rossoblu partita drammatica di Danilo (3), ma anche il resto del reparto è largamente insufficiente. 4 per De Silvestri e 4,5 per Mbaye e Tomiyasu. Al contrario, nella Roma fioccano i grandi voti. Il migliore è Mkhitaryan (8), per lui gol e assist. Benissimo anche Pellegrini (7,5) che segna e ottima prova anche di Dzeko e Veretout (7) che segnano. Spinazzola (7) non smette di stupire e fornisce un altro assist.

Napoli-Sampdoria è stata la seconda rimonta della domenica. Partita decisa dai cambi di Gattuso. Prima Lozano (7,5), poi Petagna (7), infatti, segnano. Per il messicano anche un assist. Brutta prestazione, invece, per Ruiz e Politano (5). La Sampdoria va in vantaggio con Jankto (6,5) su assist di Verre (6,5), ma poi si spegne. Male Augello (5), ma anche l’attacco con Quagliarella e Ramirez (5,5) che non pungono.

L’Atalanta torna a vincere e lo fa in grande stile contro una deludente Fiorentina. Nella viola si salva solo Dragowski (6,5). Per Pezzella e Venuti (4,5) è notte fonda, ma anche Milenkovic, Amrabat ed Eysseric (5) non sono da meno. Nei nerazzurri tornano a brillare Malinovskyi, Gosens e Toloi (7) che segnano. Bene anche Djimsiti e Zapata (7) che forniscono un assist.

Correlati

Il Milan è pronto ad assestare il primo colpo di mercato della sua sessione estiva. I rossoneri sono vicini...

Il Milan è pronto ad assestare il primo colpo di mercato della sua sessione estiva....

19:22

27/06/2022

19:20

27/06/2022

Massimiliano Allegri voleva esperienza e qualità? Accontentato! La Juventus non ha perso tempo e sta chiudendo i colpi Di Maria...

Massimiliano Allegri voleva esperienza e qualità? Accontentato! La Juventus non ha...

19:20

27/06/2022

Fantacalcio

17:52

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:52

20/05/2022

17:43

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:43

20/05/2022