Inter, i nerazzurri nel mirino di Goldman Sachs. Cessione in vista?

Inter, Goldman Sachs ha ricevuto documenti sul club nerazzurro. OakTree fa trapelare che non diventerà nuovo proprietario.

18/08/2022

16:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA, Onefootball.com)

A tenere banco in Casa Inter non è solo la nuova stagione (iniziata con una rocambolesca vittoria per 1-2 contro il Lecce) o gli ultimi giorni di calciomercato. La questione societaria o meglio dire della proprietà è sempre un argomento che aleggia quando si parla di cose riguardanti il mondo dei nerazzurri.

Inter Suning
(Photo by ALBERTO PIZZOLI, Onefootball.com)

L’Inter e il di futuro Suning. Goldman Sachs riceve un dossier sul club nerazzurro

Come è noto ormai da almeno due anni (e la pandemia ha ulteriormente complicato la situazine), Suning (aziononista di maggioranza del club nerazzurro) non versa nelle migliori condizioni economiche e queste difficoltà si sono in parte riversate sulle ultime sessioni di mercato dell’Inter.

LEGGI ANCHE: In prima pagina: i quotidiani in edicola oggi, 26 luglio 2022

Le cessioni di Hakimi e Lukaku della scorsa estate e l’obbligo di un attivo di 60 milioni per questo mercato, con il pericolo di cedere un big della rosa non ancora totalmente scongiurato.

A fine maggio 2021 la proprietà dell’Inter ha chiesto il supporto finanziario del fondo americano OakTree, che ha contribuito versando nelle casse dei nerazzurri un prestito da 275 milioni di euro.

Secondo accordi, tale cifra andrebbe restituita entro la stagione 2023/2024 e se nel caso Suning non fosse in grado di ripagare, la maggioranza delle azioni dell’Inter passerebbero proprio ad OakTree.

Almeno questo era la prospettiva a cui tutti si erano abituati e concordati, ma secondo Il Sole 24 Ore potrebbero esserci novità. Secondo quanto trapelato infatti, la banca americana Goldman Sachs avrebbe messo gli occhi sul dossier Inter.

Questa notizia va aggiunta a una altrettanto importante proveniente dall’Inghilterra, secondo cui Oaktree non sarebbe intenzionata a prendere il controllo dell’Inter (con o senza ripagamento del prestito da parte di Suning non è ancora chiaro).

In questa prospettiva allora si potrebbero aprire altri scenari. Il primo e più immediato e che il Presidente Steven Zhang e Suning non potrebbero più contare su Oaktree, e sarebbero cosretti o a cercare altri partner finanziari o a cedere direttamente il club.

La seconda è proprio l’interesse di un colosso come Goldman Sachs. Che sia la banca americana il prossimo proprietario dell’Inter?.

Correlati

13:20

05/08/2022

Tra l’Inter e DigitalBits potrebbero esserci conseguenze legali. Dopo i problemi legati a mancati pagamenti e la rimozione...

Tra l’Inter e DigitalBits potrebbero esserci conseguenze legali. Dopo i...

13:20

05/08/2022

14:20

30/07/2022

Il mercato dell’Inter dipende molto dalla volontà di Alexis Sanchez. Il cileno è in uscita e per i nerazzurri è...

Il mercato dell’Inter dipende molto dalla volontà di Alexis Sanchez. Il...

14:20

30/07/2022

Serie A

13:01

04/10/2022

Giovanni Galeone è sempre stato considerato da Giampaolo e da Allegri un padre sportivo e calcistico. All’indomani...

Giovanni Galeone è sempre stato considerato da Giampaolo e da Allegri un padre...

13:01

04/10/2022

12:47

04/10/2022

L’Udinese di Andrea Sottil sta continuando a stupire il calcio italiano a suon di vittorie e prestazioni convincenti, e tra...

L’Udinese di Andrea Sottil sta continuando a stupire il calcio italiano a suon...

12:47

04/10/2022