Inter, nerazzurri ultimi per incassi percepiti nella prossima Champions

Inter, i nerazzurri saranno l'italiana ad incassare meno dalla partecipazione alla prossima Champions League.

18/08/2022

19:20

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Maurizio Lagana, Onefootball.com)

L’Inter è pronta ad affrontare la nuova e impegnativa stagione. A dire il vero già iniziata meno di una settimana fa, con la vittoria all’ultimo secondo contro il Lecce nella prima giornata di campionato.

Inter, le sfide della nuova stagione. Tra mercato e la voglia di rifarsi

I nerazzurri sono già proiettati alla prossima sfida: quella di sabato sera dove gli uomini di Inzaghi accoglieranno lo Spezia per la prima stagionale allo stadio Giuseppe Meazza. Non solo calcio giocato però, perché il mercato è ancora aperto per meno di due settimane.

LEGGI ANCHE: Mercato estero, duello per Gnonto. Il classe 2003 piace a Leeds e Feyenoord

L’Inter è stata una delle poche big del campionato a fare operazioni in preventivo e già nel mese di giugno. Periodo in cui i nerazzurri hanno chiuso tutti i colpi in entrata in questa sessione, con il gioiello ovviamente del ritorno di Romelu Lukaku.

Inter Champions League
(Photo by Maurizio Lagana, Onefootball.com)

Ora in questi ultimi giorni di mercato l’Inter non ha più grandi prospettive di colpi in entrata, se non la ricerca di un difensore di riserva che numericamente manca al reparto arretrato.

Anzi il “timore” del club nerazzurro è quello legato al mercato in uscita. Perché per quanto il tempo stringa e sia dalla parte dell’Inter, fino al 1 settembre il rischio che di fronte a una super offerta uno dei super titolari della rosa possa partire.

La società si è parzialmente tutelata con due cessioni minori, quelle di Andrea Pinamonti al Sassuolo e di Cesare Casadei al Chelsea e che hanno fruttato 40 milioni di euro.

Inter, “solo” 40,3 milioni di euro dalla partecipazione in Champions

Ma torniamo alla stagione in divenire. Una stagione come è noto particolare e unica e che a novembre subirà uno stop a causa dei Mondiali in Qatar. La rassegna iridata spostata in inverno ha irremidiabilmente modificato e compresso i calendari dei club.

Inter Champions League
(Photo by Maurizio Lagana, Onefootball.com)

Non solo per la Serie A, ma anche il programma delle partite di Champions League. Per la prima volta infatti la fase a gironi si giocherà in meno di due mesi dal 6-7 settembre all’1-2 novembre.

Parlando di Champions League e secondo quando riportato dal portale Calcio e Finanza, l’Inter sarà l’italiana che riceverà meno soldi dalla partecipazione alla prossima edizione. Al primo posto infatti troviamo la Juventus che incasserà 53 milioni di euro. Al secondo posto il Milan con 41 milioni di euro.

Al terzo posto troviamo il Napoli: i partenopei incasseranno 40,5 milioni di euro. E infine l’Inter, che metterà nelle casse 40,3 milioni di euro.

La motivazione è legata ad una serie di fattori quali il market pool, i diritti televisivi e la quota riservata al ranking storico/decennale.

Correlati

17:12

18/08/2022

Il calcio che ritorna alla sua essenza naturale. Un pallone che rotola su un campo verde, un avversario da battere e un gol da...

Il calcio che ritorna alla sua essenza naturale. Un pallone che rotola su un campo...

17:12

18/08/2022

16:26

18/08/2022

DAZN, è in arrivo il rimborso per gli utenti. Nelle scorse ore sono circolati sul web diversi link riconducibili al modulo di...

DAZN, è in arrivo il rimborso per gli utenti. Nelle scorse ore sono circolati sul...

16:26

18/08/2022

Champions League

La Juventus nella mattinata si è svegliata con la notizia dell’infortunio di Arkadiusz Milik. Il polacco sarebbe in dubbio...

La Juventus nella mattinata si è svegliata con la notizia dell’infortunio di...

13:35

04/10/2022

Barak Bakhar, tecnico del Maccabi Haifa, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani in Champions League contro la...

Barak Bakhar, tecnico del Maccabi Haifa, ha presentato in conferenza stampa la sfida...

13:30

04/10/2022