Inter, il punto sul mercato: Marotta-Inzaghi contrari a cedere Lukaku

Si vivono ore al cardiopalma in casa Inter: Zhang apre alla cessione di Lukaku, l'asse Marotta-Ausilio-Inzaghi resta contraria.

05/08/2021

08:02

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Imago/ONeFootball

Sono ore intense, queste ultime, vissute in casa Inter. Tutto sembra ormai essere stato deciso per la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea. Secondo quanto riportato da Sky Sport, tramite Gianluca Di Marzio, infatti l’attaccante avrebbe acconsentito al possibile ritorno al Chelsea e il club nerazzurro potrebbe così incassare circa 130 milioni di euro dalla sua partenza. Lukaku, tornando ai Blues, guadagnerebbe circa 12 milioni all’anno e punterebbe inoltre a ottenere il proprio riscatto in Premier League.

Secondo La Gazzetta dello Sport, Zhang sarebbe pronto a cederlo ma si scontrerebbe con il muro creato da Marotta, Ausilio e Inzaghi contrari alla sua vendita. Inzaghi vorrebbe parlare con il giocatore per cercare di convincerlo, ancora una volta, del progetto. La proprietà ha fatto recapitare il proprio messaggio: l’obiettivo è massimizzare il più possibile il guadagno, arrivando a una cifra di 130 milioni di euro cash. Dall’operazione scatterebbe sì una plusvalenza di circa 60 milioni di euro ma l’Inter poi dovrebbe lasciare il 5% sulla rivendita al Manchester United e il 6% a Fifa per il contributo solidarietà.

LEGGI ANCHE: In prima pagina: i quotidiani in edicola oggi, 5 agosto 2021

Alternativa a Lukaku: il preferito è Vlahovic, l’alternativa è Zapata.

L’Inter deve ovviamente, in caso di effettiva vendita del belga, andare a coprire il vuoto lasciato nel reparto offensivo. Il primo nome che circola all’impazzata nelle ultime ore è quello di Duvan Zapata, attaccante simile per fisicità a Big Rom. Per il 30enne, l’Atalanta chiede circa 40 milioni di euro.

Il preferito resterebbe, però, secondo  La Gazzetta dello Sport, il 21enne Dusav Vlahovic, voluto anche dal Tottenham per sostituire l’eventuale partenza di Harry Kane. La Fiorentina per il suo gioiellino chiede molto e probabilmente neppure 60 milioni di euro sarebbero sufficienti a mandare in porto la trattativa con Commisso.

Altri nomi circolati nelle ultime ore sono quelli di: Jovic, serbo del Real Madrid; Correa, per cui Lotito vuole almeno 40 milioni di euro, e Raspadori, di cui il Sassuolo non vorrebbe privarsi al momento. Questi ultimi due, però, ricoprirebbero molto meglio il ruolo di seconda punta quindi non sarebbero veri e propri sostituti di Lukaku.

Correlati

L’affare è entrato nel vivo e, nelle prossime ore, può arrivare ad una conclusione definitiva. Sarà, molto...

L’affare è entrato nel vivo e, nelle prossime ore, può arrivare ad una...

07:30

05/08/2021

23:59

05/08/2021

ORE 23:10 – Fiorentina, domani giornata decisiva per la trattativa con lo Schalke 04 per Nastasic. Lo riporta Gianluca Di...

ORE 23:10 – Fiorentina, domani giornata decisiva per la trattativa con lo...

23:59

05/08/2021