Inter, la situazione del girone: per qualificarsi occorre battere De Zerbi

Real Madrid davanti a tutti, lo Shakhtar non ha nulla da perdere: per la qualificazione è scontro fra Inter e Sheriff.

24/11/2021

10:46

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il Real Madrid domina il girone D, ma senza troppa supremazia, mentre a battagliarsi per il secondo posto ci sono attualmente L’Inter e la sopresa Sheriff. Lo Shakhtar di De Zerbi è da tempo fuori dai giochi, con un solo punto raccolto in 4 partite. Il mercoledi di Champions offrirà, con ogni probabilità, un quadro definitivo sulla situazione del Gruppo D, salvo clamorose soprese.  Andiamo dunque ad esplorare le varie situazioni che si presenteranno questa sera:

Ancelotti ed il suo Real sembrano essere giunti ad un’importante continuità di risultati e prestazioni, dopo un fisiologico periodo di transizione dovuto al cambio di guida tecnica. I reparti funzionano tutti più o meno al meglio, e la stella di Vinicius continua a brillare sempre più. Questa sera i blancos hanno la possibilità di ipotecare definitivamente la qualificazione contro lo Sheriff Tiraspol, una sorpresa che ormai non riserva più sorprese, ma che rimane un’avversaria organizzata e da non sottovalutare.

LEGGI ANCHE: Il Chelsea mostra il suo vero volto, il “corto muso” non può bastare

I moldavi hanno sparato tutte le loro cartucce nei turni d’andata, e la doppia sconfitta contro l’Inter ha ridimensionato i sogni di gloria di una squadra certamente lodevole, visto il grande divario tecnico rispetto agli altri club del girone. L’effetto mina vagante sembra essere ormai svanito, ma occhio a non sottovalutare questa sognante squadra dell’est, che nel suo cammino europeo si è mostrata molto solida. 

L’Inter ha necessariamente bisogno di vincere per dare l’accelerata decisiva verso la qualificazione. I nerazzurri si trovano attualmente a quota 7 punti, due in meno del Real capolista e solo uno più dello Sheriff. Visto l’impegno dei moldavi contro il Madrid, a Inzaghi occorre sfruttare al massimo il match di stasera, che andrà in scena a San Siro contro lo Shakhtar. La squadra di De Zerbi è ormai ampiamente fuori dai giochi, ma onorerà l’impegno al massimo, in modo da mettersi alla prova e raccogliere il massimo dall’esperienza in Champions, come lasciato intendere dal suo allenatore. All’Inter servirà una prestazione di carattere e qualità, in linea con le più recenti uscite europee. Tre punti vorrebbero dire avvicinarsi enormemente alla qualificazione, e se lo Sheriff dovesse vincere contro il Real, Inzaghi si ritroverebbe addirittura al primo posto ad una giornata dal termine delle qualificazioni.

Correlati

Liverpool a dodici punti, Porto a cinque, Atletico Madrid a quattro e chiude la classifica il Milan con un solo punto guadagnato...

Liverpool a dodici punti, Porto a cinque, Atletico Madrid a quattro e chiude la...

09:40

24/11/2021

Il mercoledi europeo ospita la quinta giornata della Champions League 2021/22. Dopo il tonfo della Juventus a Londra ed il...

Il mercoledi europeo ospita la quinta giornata della Champions League 2021/22. Dopo...

10:05

24/11/2021