Inter, il CdA conferma il rosso a bilancio di 245,6 milioni

Inter: oggi il CdA confermerà il rosso in bilancio di 200 milioni per la stagione 2020/2021.

30/09/2021

14:45

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Zhang Jindong, Chairman of Suning Commerce Group)

AGGIORNAMENTO ORE 14:45 – Il Consiglio di Amministrazione di F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha approvato il bilancio consolidato dell’esercizio finanziario 2020/2021. Il bilancio sarà sottoposto all’approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti di F.C. Internazionale S.p.A., che sarà convocata entro la fine di ottobre.

I DATI FINANZIARI

L’esercizio 2020/2021 è stato significativamente impattato, per la sua intera durata, dalle conseguenze sul contesto socio-economico, nel nostro paese e a livello globale, della pandemia da Covid-19 e delle misure necessarie a mettere in sicurezza la salute pubblica e le attività produttive.
In tale contesto, i ricavi consolidati si sono attestati a 364,7 milioni di euro. L’esercizio ha registrato una perdita pari a € 245,6 milioni, a cui hanno principalmente contribuito l’azzeramento degli introiti da gara derivante dalla chiusura degli stadi (dato che si confronta con il 2020 quando le chiusure erano iniziate nei primi giorni di marzo), le riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all’impossibilità di erogare benefit da parte della Società e la liquidazione di rapporti di natura sportiva.

LEGGI ANCHE: Inter, prossimi mesi decisivi per un possibile cambio di proprietà

MILESTONE DELLA STAGIONE

La stagione sportiva si è conclusa con la conquista del 19° Scudetto, atteso dal Club e da tutti i suoi tifosi per 11 anni e che ha premiato il progetto avviato dalla proprietà dal suo insediamento all’Inter nel 2016.
Nella stagione 2020-2021 l’Inter ha realizzato un’altra importante milestone: il lancio del nuovo crest del Club e della sua nuova identità visiva. Una rivisitazione che ha reso essenziali e più forti i due elementi portanti dell’heritage nerazzurro – Internazionale e Milano – per fornire un linguaggio innovativo, moderno, digitale, connesso con le nuove generazioni e aperto alle contaminazioni con la cultura e il lifestyle.

*****
Sicuramente non positiva ma una notizia che non sorprenderà i tifosi nerazzurri, già preparati dalle voci trapelate nelle scorse settimane e mesi. Secondo quanto riportato da CalcioeFinanza, oggi è previsto il Consiglio d’Amministrazione del club nerazzurro, che chiuderà l’esercizio 2020/2021 e confermerà le ben note perdite agli azionisti.

Si va come detto verso un rosso in bilancio di -200 milioni. La stagione passata è stata ancora sotto effetto della pandemia e soprattutto dei problemi della proprietà Suning, non più capace di sostenere a dovere le casse del club nerazzurro e che hanno portato a una situazione critica.

Al momento la proprietà dell’Inter non può più supportare economicamente la società per via di problematiche finanziare occorse al gruppo fondato da Zhang Senior.

In estate la reperibilità economica è arrivata intaccando al patrimonio tecnico del club con le cessioni di Hakimi e Lukaku e con un mercato votato al contenimento dei costi e non al reinvestimento.

Una situazione che comunque non sorprenderà la diligence nerazzurra, già consapevole della perdita avuta nella stagione 2020/2021. A partire dalla prossima stagione però, le cose potrebbero parzialmente migliorare.

Le due cessioni verranno iscritte nel bilancio 2021/2022, si potranno riavere gli incassi da stadio, qualche contratto pesante verrà risolto (ad esempio Vidal, Kolarov, Perisic) e verranno immessi parte dei soldi prestati al club dal fondo Oaktree.

Resta comunque necessario per il futuro dell’Inter, che Suning trovi un modo per risolvere i propri problemi o che possa passare la mano e trovare un nuovo acquirente per il club nerazzurro.

Serie A

22:09

20/10/2021

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si aggiudicano le prestazioni del centrocampista Nicolas...

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si...

22:09

20/10/2021

21:37

20/10/2021

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un comunicato nella vicenda dell’esonero...

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un...

21:37

20/10/2021