Italia, Chiellini: “Servirà una partita di alto livello per la vittoria”

Insieme al ct Mancini è intervenuto in conferenza stampa anche il capitano Giorgio Chiellini per parlare del match di domani contro al Svizzera.

04/09/2021

18:26

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Imagoimages

Alla vigilia del match contro al Svizzera, prossima avversaria dell’Italia, e valevole per la qualificazione ai mondiali in Qatar 2022, ha parlato in conferenza stampa Giorgio Chiellini. Il capitano è tornato sul successo 3-0 della sua Italia alla fase a gironi degli Europei, ma anche sull’1-1 contro la Bulgaria.

Sul 3-0 dell’Olimpico di giugno: “Io credo che il risultato finale sia bugiardo, fino al raddoppio di Locatelli la partita è stata equilibrata e si è giocata sui dettagli. Loro ci hanno messo in difficoltà nel palleggio e hanno fatto delle ottime ripartenze. Dopo il 2-0 siamo stati bravi a gestirla e a segnare il 3-0 alla fine, ma risetto alla Turchia è stata completamente diversa. La svizzera è forte e pericolosa e domani, giocando in casa, sarà un avversario ancora più difficile da battere. Servirà una partita di alto livello per conquistare la vittoria”.

E sull’1-1- contro la Bulgaria: “In questi anni abbiamo incontrato altre volte delle difficoltà, ma magari sono state messe meno in risalto perché nella percezione comune la Nations League conta meno delle qualificazioni ai Mondiali. Credo che tutto faccia esperienza e che il pareggio con la Bulgaria ci servirà per mettere qualcosa in più già a partire dalla gara con la Svizzera“.