Italia, Gravina: “Il calcio italiano sta credendo molto nei talenti”

Italia, le parole di Gravina ad un evento a Coverciano: "Stiamo credendo nei giovani. Totale fiducia in Roberto Mancini".

09/11/2022

14:06

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Paolo Bruno, Onefootball.com)

Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina è intervenuto per parlare del momento del calcio italiano in occasione di un evento organizzato presso il Museo di Coverciano. Di seguito le parole del dirigente riportate da ANSA.

Italia Gravina
(Photo by Paolo Bruno, Onefootball.com)

Italia, Gravina: “Crediamo nel lavoro di Mancini. La fiducia arriva anche con i risultati”

Vogliamo guardare avanti. Stiamo progettando un percorso, dove la vittoria per noi non è l’unica ricchezza su cui fondare i nostri impegni. C’è un percorso che porta al successo e il calcio italiano sta iniziando a intravedere i talenti, a dimostrazione che il talento c’è e se ci crediamo i giovani rispondono nel modo giusto“.

“In Mancini crediamo e crediamo nel suo lavoro, ci fa stare sereni. Questa serenità ha bisogno poi di un supporto di fiducia che si conquista con i risultati. Poi serve la fiducia che arriva anche grazie ai risultati. Recentemente abbiamo centrato la qualificazione alla Nations League che è una magra consolazione, ma per noi è un risultato importante perché è arrivata con dei ragazzi giovani.

Siamo preoccupati per i limiti della possibilità di scelta, i tecnici non hanno grandi numeri per allestire una rosa sempre più competitiva. Ma siamo fiduciosi di centrare risultati in tempi rapidi. Ci stiamo lavorando, ci dovrebbe essere un stage tra il 19 e il 22 di dicembre“.

Nazionali

09:50

26/11/2022

Apre la settima giornata di Qatar 2022 la sfida tra Tunisia e Australia, pronta a regalare emozioni e ribaltare i pronostici. La...

Apre la settima giornata di Qatar 2022 la sfida tra Tunisia e Australia, pronta a...

09:50

26/11/2022

Non si ferma il Mondiale in Qatar, che, dopo le partite di ieri, è pronto a regalare altre emozioni nella giornata di oggi. A...

Non si ferma il Mondiale in Qatar, che, dopo le partite di ieri, è pronto a...

09:29

26/11/2022