Italia-Ungheria: statistiche, report e probabili formazioni

Gli azzurri sono pronti a sfidare i sorprenderti ragazzi di Marco Rossi, per cercare di conquistare subito la vetta del girone.

07/06/2022

09:00

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Italia e Ungheria sono pronte a dar vita alla seconda giornata della fase a gironi della Nations League. Gli azzurri sono reduci da una buona prova contro la Germania di Hans Flick, e ora si apprestano ad affrontare una delle squadre più sorprendenti di quest’inizio di competizione, decisi a prendersi la vetta da subito. I ragazzi di Marco Rossi hanno dimostrato organizzazione, fisicità e grande compattezza, delle caratteristiche che hanno permesso loro di affondare l’Inghilterra nella prima giornata del torneo.

Quello di questa sera sarà un match complicato per gli azzurri, che dovranno mostrare cinismo e smalto soprattutto nella fase offensiva, in modo da rompere la solida difesa ungherese. Ecco statistiche, report e probabili formazioni del match, estratte direttamente dal sito ufficiale dell’UEFA.

LEGGI ANCHE: Nati Oggi: Marcos Cafu detto “pendolino”

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Italia-Ungheria, la preview del match

Stato di forma

Italia (dalla partita più recente): PSVSPP

Ungheria (dalla partita più recente): PPVVVS

Il Gruppo A3 finora
04/06: Italia – Germania 1-1
04/06: Ungheria – Inghilterra 1-0

I report degli esperti

Paolo Menicucci, reporter Italia
“Italia e Ungheria si affrontano a Cesena e cercano di consolidare la buona partenza del girone. L’Italia è chiaramente in modalità ricostruzione ma è riuscita a conquistare un buon pareggio contro la Germania, nonostante la presenza di molti giovani. Tra loro, il diciottenne Wilfried Gnonto ha esordito alla grande con un assist per Lorenzo Pellegrini e diverse incursioni, diventando subito un beniamino dei tifosi azzurri. L’Ungheria ha fatto ancora meglio battendo l’Inghilterra a Budapest. Oltre ad allenare due squadre dal grande entusiasmo, i Ct Roberto Mancini e Marco Rossi si conoscono bene perché hanno giocato nella Sampdoria nei primi anni ’90. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per una gara divertente.”

Le parole degli allenatori

Roberto Mancini, Ct Italia: “Ci sono tanti modi per vincere, non uno solo. Possiamo vincere con tanti moduli. Abbiamo inserito molti nuovi giocatori, serve tempo. L’Ungheria ha sconfitto l’Inghilterra con merito, e sono una squadra difficile da affrontare: sono fisici e hanno qualità davanti. Non sarà facile, ma faremo del nostro meglio”.

Marco Rossi, Ct Ungheria: “Vogliamo avere più possesso possibile contro l’Italia. Ci siamo riusciti contro l’Inghilterra dove nel primo tempo siamo riusciti a tenere il pallone ininterrottamente per tre minuti nei quali abbiamo completato 55 passaggi. László Kleinheisler [fuori per un infortunio al ginocchio] non è molto fortunato in nazionale. Purtroppo dovrà stare fuori per diverse settimane. Gli facciamo gli auguri di una pronta guarigione”.

 (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Italia-Ungheria, Le probabili formazioni

Italia: Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Dimarco; Frattesi, Cristante, Tonali; Gnonto, Scamacca, Pellegrini. ALL. Mancini

Ungheria: Gulácsi; Négo, Lang, Orbán, Attila Szalai, Zsolt Nagy; Schäfer, Szoboszlai, Ádám Nagy, Sallai; Ádám Szalai. ALL. Rossi

Correlati

08:00

07/06/2022

È stato l’unico scudetto assegnato con uno spareggio, quello della stagione ’63-’64. Ma Bologna-Inter del 7...

È stato l’unico scudetto assegnato con uno spareggio, quello della stagione...

08:00

07/06/2022

07:30

07/06/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

07/06/2022

Nazionali

08:30

26/06/2022

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si verifica il 26 giugno del 1992. In quel giorno la...

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si...

08:30

26/06/2022

08:30

25/06/2022

Il 25 giugno 1988 è il giorno in cui l’Olanda, con il trio delle meraviglie, Gullit, Van Basten e Rijkaard, vince il suo...

Il 25 giugno 1988 è il giorno in cui l’Olanda, con il trio delle meraviglie,...

08:30

25/06/2022