Juventus, la rinascita di Ramsey

24/09/2020

20:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Sono diversi gli aspetti positivi mostrati dalla Juventus nella vittoria contro la Sampdoria. Uno di questi è la prestazione di Aaron Ramsey che è sembrato un altro calciatore rispetto a quello visto nell’ultima parte della stagione passata. Le qualità del gallese non sono in discussione, se il calciatore troverà continuità e non verrà fermato dai frequenti problemi fisici di cui ha sofferto, può diventare una delle pedine fondamentali della squadra di Pirlo.

In un’intervista rilasciata a Sky Sport, Ramsey ha parlato del nuovo corso juventino e dei cambiamenti avvenuti negli ultimi mesi: “Abbiamo un nuovo allenatore, un nuovo staff, nuove idee e calciatori. Rispetto all’anno scorso c’è molto divertimento, gli allenamenti sono duri ma danno soddisfazione. La Juventus ha tanti grandi giocatori, credo ci sia la possibilità di poter giocare insieme in qualche partita. L’Inter è una grande squadra e sono una delle sfidanti per lo Scudetto. Anche il Napoli è molto forte e poi c’è il Milan. Quest’anno la Serie A è molto difficile e c’è molta concorrenza“.