Connect with us

Serie A

Juventus, per Allegri spettro esonero sempre più forte: social scatenati

Pubblicato

il

esonero allegri

Per Massimiliano Allegri l’ipotesi esonero è sempre più concreta. La Juventus crolla sotto i colpi del tutt’altro che temibile Maccabi Haifa ed il tecnico bianconero viene preso di mira dai tifosi. Da tempo ormai sui social spopola l’hashtag #AllegriOut per tutti quelli che vogliono l’esonero del livornese. Ormai anche i difensori più strenui di Allegri devono arrendersi: il cambio sembra necessario.

Juventus, i tifosi chiedono l’esonero di Allegri

Esonero o dimissioni. Non ci sono altre alternative per i tifosi della Juventus. Dopo il clamoroso ko contro il Maccabi Haifa, Massimiliano Allegri è nell’occhio del ciclone. Sui social spopola ancora una volta l’hashtag #AllegriOut per chiedere il licenziamento del tecnico livornese. Tra chi ha stimato l’allenatore e chi lo ha sempre osteggiato, ormai il fronte è comune. Allegri non può più essere l’allenatore della Juventus.

C’è chi rievoca i tempi di Sarri e Pirlo, che sono stati esonerati nonostante i trofei vinti, chi invece chiama Allegri a dimettersi con un moto di dignità. “Se oggi non lo cacciano è accanimento terapeutico. E non ha neanche più senso guardare ste partite imbarazzanti, perché non se lo meritano il nostro tempo, i nostri soldi e la nostra passione” scrive un tifoso, così come “Se ha le palle deve dimettersi entro stasera…rivoglio la mia Juventus”. La misura è colma e lo capiscono anche i tifosi delle altre squadre: “Non tifo Juve ma condivido la rabbia dei suoi tifosi: non è possibile che una squadra come quella vada a perdere (tante) partite come quella di stasera” dando tutte le responsabilità al tecnico.

Cosa accadrà

Nel prepartita Arrivabene ha confermato Allegri, ma è chiaro che così non si può andare avanti. Difficile comunque un esonero, almeno fino al Mondiale. Serve una scossa, anche se in campo non si intravede nemmeno un barlume di speranza.

Serie A

Napoli, Gianluca Gaetano è stato operato al piede

Pubblicato

il

Napoli Gaetano

Il Napoli campione d’Italia è nel pieno della scelta del nuovo staff tecnico, tuttavia, a stagione finita è arrivata anche l’operazione per Gianluca Gaetano. Il centrocampista offensivo partenopeo si era infortunato nell’ultimo match di campionato contro la Sampdoria a pochi minuti dall’ingresso in campo. Da subito era sembrato un problema importante tanto da costringerlo ad uscire appoggiato a due membri dello staff medico.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Gianluca Gaetano operato al metatarso dopo Napoli-Sampdoria

“Gianluca Gaetano, oggi pomeriggio, è stato sottoposto presso la clinica Villa stuart all’intervento chirurgico per la riduzione della frattura del V metatarso del piede sinistro. L’intervento, perfettamente riuscito, è stato eseguito dal Dott. Amerigo Menghi con il prof Pierpaolo Mariani e alla presenza del responsabile sanitario Raffaele Canonico il centrocampista azzurro ha già iniziato l’iter riabilitativo.”

Continua a leggere

Serie A

Roma, Abraham operato al ginocchio: lunghissimi i tempi di recupero

Pubblicato

il

tempi di recupero Abraham

La stagione con la maglia della Roma per Tammy Abraham si è concluso come peggio non si poteva. Prima la Finale di Europa League persa ai calci di rigore contro il Siviglia e poi il bruttissimo infortunio rimediato nell’ultima partita di Serie A contro lo Spezia. Il centravanti nella gara contro i liguri si è procurato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il giocatore è stato operato nella giornata odierna a Londra e il club giallorosso ha diramato un comunicato ufficiale sulle sue condizioni.

Roma, Abraham operato al ginocchio: il comunicato

“Tammy Abraham è stato sottoposto in data odierna a intervento chirurgico al ginocchio sinistro per la ricostruzione del legamento crociato anteriore. L’intervento, effettuato dal dottor Andy Williams presso il Cromwell Hospital di Londra, alla presenza del responsabile sanitario dell’AS Roma, dottor Massimo Manara, è terminato con successo. Il calciatore resterà nella clinica londinese per alcuni giorni e inizierà a breve il ciclo di riabilitazione stabilito dallo staff medico del Club. Forza Tammy!”

Sono lunghissimi i tempi di recupero previsti. Abraham non sarà in campo nella prima parte della prossima stagione. Per lui sono previsti 8-9 mesi di stop. Potrebbe rientrare tra la fine di marzo e l’inizio di aprile del 2024.

Continua a leggere

Serie A

Milan, ufficiale: dopo Maldini via anche Massara

Pubblicato

il

Milan Massara

Continua la rivoluzione in casa Milan. Il club rossonero dopo aver mandato via Paolo Maldini, pochi minuti fa ha annunciato ufficialmente l’addio anche al direttore sportivo Frederic Massara. L’annuncio è arrivato con un breve comunicato pubblicato sul sito internet dei rossoneri e sui profili social. Massara arrivò al Milan nell’estate del 2019 ed insieme a Maldini è riuscito a costruire la squadra che prima è tornata a giocare la Champions League e poi addirittura a vincere lo Scudetto nella stagione 2021/22.

Milan-Massara è addio: il comunicato

“AC Milan annuncia che Frederic Massara conclude il suo incarico nel Club. Ringraziamo Ricky per il suo contributo al progetto di crescita del Milan in questi anni”.

Continua a leggere

Più letti del giorno