Juventus, per l’attacco spunta il nome di un ex Napoli

La Juventus sta lavorando per rimpolpare il suo attacco, ad oggi privo di un vice Vlahovic: le ultime.

08/08/2022

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La Juventus continua a lavorare incessantemente sul mercato per dare al suo attacco una valida alternativa a Dusan Vlahovic. La prima scelta dei bianconeri in questo senso è sempre stata Alvaro Morata, un calciatore le cui caratteristiche piacciono da sempre a Massimiliano Allegri, e che lo hanno portato per ben due volte a vestire la maglia del club torinese.

Il giocatore è tornato all’Atletico dopo il prestito alla Vecchia Signora, ma il club spagnolo non ha intenzione di fare sconti, e per il suo cartellino non accetterà offerte inferiori a 35 milioni, cifre ritenute eccessive dalla dirigenza bianconera. Secondo quanto riportato da La Repubblica, i bianconeri sarebbero tornati a pensare a Milik come innesto per il reparto avanzato, in quanto rappresenterebbe un’alternativa low cost a Morata stesso.

LEGGI ANCHE: Milan, le ultime sull’infortunio di Tonali: i tempi rischiano di allungarsi

(Photo by NICOLAS TUCAT/AFP via Getty Images)

Juventus, per l’attacco si pensa a Milik

Arkadius Milik è profilo che stuzzica per via del rapporto qualità/prezzo. Il giocatore non ha vissuto dei momenti semplici in Francia, ma ha ampiamente dimostrato di poter essere una valida figura per la Serie A. Le alternative restano sempre Memphis Depay e Luis Muriel, due profili entrambi molto apprezzati dall’ambiente bianconero, sebbene le caratteristiche differiscano rispetto a quelle dell’attaccante serbo.