Juventus-Sassuolo, Di Maria incanta, Vlahovic segna: termina 3-0

Buona la prima per la Juventus che batte in casa per 3-0 il Sassuolo nella gara valida per la prima giornata di Serie A.

15/08/2022

22:40

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Vince la Juventus contro il Sassuolo nella gara che ha chiuso il programma della 1ª giornata di Serie A. I bianconeri si sono imposti sugli emiliani per 3-0 grazie alla doppietta di Dusan Vlahovic e al primo (bellissimo) sigillo italiano di Angel Di Maria. Gli uomini allenati da Massimiliano Allegri, al di la di ciò che dice il risultato finale, hanno mostrato gli stessi limiti di sempre a livello di gioco e di proposta. A decidere la gara sono state le giocate dei singoli, come quella di Di Maria cha ha sbloccato il punteggio con un super gol nel momento in cui il Sassuolo aveva preso il comando del campo e del gioco. Primi tre punti stagionali dunque per la Juventus, gli emiliani, invece, restano fermi a quota 0.

Juventus Sassuolo
(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Juventus-Sassuolo, la cronaca

Partono forte i bianconeri che dopo 2′ reclamano un calcio di rigore per un presunto fallo su Alex Sandro, ma l’arbitro fa continuare. La Juventus costruisce la prima occasione da gol al 5′ quando Vlahovic con un colpo di testa da ottima posizione manca la porta. Dionisi per il Sassuolo è costretto ad effettuare la prima sostituzione al 7′ quando Toljan prende il posto dell’infortunato Muldur. Gli emiliani costruiscono la prima palla gol al 20′ quando Berardi pesca in area di rigore Defrel, l’attaccante francese calcia al volo e Perin si salva con un intervento sulla linea della porta. Al 21′ è ancora Defrel a rendersi pericoloso con una conclusione dalla distanza, l’estremo difensore bianconero riesce a distendersi sulla propria sinistra e a parare. La Juventus dopo essere stata palesemente in difficoltà riesce a sbloccare il match al 26′, quando Alex Sandro pesca Di Maria in area di rigore, il Fideo si coordina e calcia al volo, la traiettoria della palla non lascia scampo a Consigli. Cambia dunque il punteggio, Juventus in vantaggio per 1-0.

I bianconeri sulle ali dell’entusiasmo vanno vicini al raddoppio con Vlahovic al 28′. La conclusione del serbo termina di un soffio al lato. Il Sassuolo risponde con un tiro dalla distanza di Ayhan al 30′ che impegna severamente Perin. Al 41′ Vlahovic conquista un calcio di rigore, su di lui fallo di Ferrari. Della battuta se ne incarica lo stesso attaccante serbo che spiazza Consigli e realizza la rete del 2-0 in favore dei suoi. Dopo 4′ di recupero si chiude la prima frazione di gioco con il doppio vantaggio juventino.

Il secondo tempo

Durante l’intervallo Dionisi mette mano alla panchina e manda in campo il grande escluso di serata Raspadori che prende il posto di Defrel. Il Sassuolo cerca subito di accorciare le distanze con un tiro dalla distanza di Matheus Henrique, la conclusione è bloccata in due tempi da Perin. Al 50′ Di Maria infiamma lo Stadium con un’azione palla al piede a tutto campo, il Fideo entra in area e calcia, il tiro termina fuori di un soffio. Al 51′ brutto errore in disimpegno del Sassuolo, ne approfitta Vlahovic che servito da Di Maria realizza la rete del 3-0 in favore dei suoi.

Dionisi al 59′ inserisce Pinamonti al posto di Kyriakopoulos. Al 61′ esordio in Serie A per il nuovo acquisto juventino Kostic che prende il posto di Cuadrado, In campo anche De Sciglio al posto di un ottimo Alex Sandro. Al 66′ Di Maria è costretto ad abbandonare il campo per un fastidio muscolare, al suo posto entra Miretti. Continua la girandola delle sostituzioni nella Juventus entrano Rovella e Soule per McKennie e Locatelli. Nel Sassuolo, invece, dentro Harroui e Ceide per Thorstvedt e Frattesi. La gara termina 3-0 per la Juventus.

Correlati

10:01

03/10/2022

L’allenatore Claudio Ranieri è intervenuto ai microfoni di Radio Rai per commentare alcune delle tematiche più importanti...

L’allenatore Claudio Ranieri è intervenuto ai microfoni di Radio Rai per...

10:01

03/10/2022

09:30

03/10/2022

La netta sconfitta contro il Monza per 0-3 è stata la cosiddetta goccia che ha fatto traboccare il vaso. Poco dopo il termine...

La netta sconfitta contro il Monza per 0-3 è stata la cosiddetta goccia che ha...

09:30

03/10/2022

Serie A

10:01

03/10/2022

L’allenatore Claudio Ranieri è intervenuto ai microfoni di Radio Rai per commentare alcune delle tematiche più importanti...

L’allenatore Claudio Ranieri è intervenuto ai microfoni di Radio Rai per...

10:01

03/10/2022

09:30

03/10/2022

La netta sconfitta contro il Monza per 0-3 è stata la cosiddetta goccia che ha fatto traboccare il vaso. Poco dopo il termine...

La netta sconfitta contro il Monza per 0-3 è stata la cosiddetta goccia che ha...

09:30

03/10/2022