Juventus, Zoff: “La finale di Coppa Italia è un traguardo importante”

L'ex CT dell'Italia è convinto che i bianconeri possano raddrizzare la stagione vincendo il trofeo.

21/04/2022

20:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Dino Zoff, ex portiere della Juventus, ha commentato a TMW la conquista della finale di Coppa Italia da parte dei bianconeri di Max Allegri. Di seguito le sue parole.

Juventus, le parole di Zoff sulla finale di Coppa Italia 

Juventus Zoff Coppa Italia
(Photo by Don Morley/Allsport/Getty Images)

Ora si giocherà questo traguardo dopo aver giocato ieri una discreta partita vincendola nettamente. I bianconeri si sono difesi in modo organizzato e si sono presi il successo“.

LEGGI ANCHE: Napoli, Meret: “Non ci arrenderemo. Il futuro? Lo vedo solo in azzurro”

Si aspettava di più dalla Fiorentina?
Ha fatto il possibile, è stata brava la Juve che ha chiuso tutti i varchi“.

C’è stata anche l’uscita a vuoto di Dragowski…
Fa parte del gioco, è stato un errore ma il portiere è stato anche sfortunato perché poi nel prosieguo dell’azione la palla è arrivata addosso a Bernardeschi“.

La finale sarà Juve-Inter, gara che accende una vecchia rivalità..
E’ una partita di cartello con la coppa in palio, credo sia veramente il massimo“.

Ora in campionato la Juve dovrà blindare il quarto posto…
Credo di sì, sarebbe brutto che non arrivasse a questo obiettivo nelle condizioni di classifica in cui è adesso. Deve tenere il passo giusto“.

Dell’ipotesi Del Piero presidente della Juve che pensa?
Non so chi l’ha detto, comunque Del Piero è un ragazzo a modo. Certo, non lo paragono a Boniperti che ho conosciuto molto bene“.

Ma come dirigente come lo vedrebbe Del Piero?
Bene, sa il fatto suo, è intelligente e può dare un buon contributo

Per fare il presidente ci vorrà tempo?
Direi di sì, serve anche un apprendistato“.