La Serie A passa a Puma e abbandona la Nike: il comunicato ufficiale della Lega

La Serie A sarà marchiata Puma e non più Nike. Con un comunicato ufficiale la Lega ha reso pubblico l'accordo, abbandonando la Nike dopo sette anni.

07/03/2022

10:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Emilio Andreoli, Onefootball.com)

La Serie A cambia look e passa a Puma. Questa è la novità del lunedì mattina motivata da un comunicato ufficiale della Lega della massima competizione nazionale che ha deciso dunque che dalla prossima stagione l’accordo con la Nike salterà. Verrà interrotto, dunque, una partnership iniziata nel luglio 2007, con un accordo rinnovato l’ultima volta nel 2015. Dalla stagione prossima, invece, il futuro sarà dettato con la sponsorizzazione della Puma, che è anche lo sponsor tecnico anche della nostra Nazionale da tempo orsono, nello specifico dal 2003.

Serie A-Puma, il comunicato ufficiale

Questo il comunicato della Lega di Serie A con il quale si accerta l’accordo con la Puma: “L’azienda sportiva globale PUMA e la Lega Serie A hanno annunciato oggi una nuova partnership a lungo termine. PUMA diventa il partner tecnico ufficiale della Lega dall’inizio della stagione calcistica 2022/23 e sarà il fornitore ufficiale di palloni per tutte le partite della Serie A TIM, delle competizioni Primavera 1 TIMVISION, della Coppa Italia Frecciarossa, della Supercoppa Frecciarossa e della eSerie A TIM. Con un pubblico totale di oltre un miliardo di spettatori in quasi 200 paesi ogni anno e con oltre 21 milioni di seguaci dei social media su tutte le piattaforme, la Serie A TIM è uno dei campionati più seguiti al mondo. PUMA è già attiva nel calcio italiano attraverso squadre iconiche come l’AC Milan e US Sassuolo e nel corso degli anni ha collaborato con giocatori molto amati tra i quali Diego Armando Maradona, Giorgio Chiellini e Gigi Buffon”.

LEGGI ANCHE: Nati oggi: Luciano Spalletti, l’uomo che ha fatto sognare la Roma