LaLiga, Granada esagerato: contro il Maiorca finisce 6-2

Il Granada ottiene un rotondo successo per 6-2 sul campo del Maiorca nella gara valida per la 35esima giornata della Liga.

07/05/2022

16:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by CRISTINA QUICLER/AFP via Getty Images)

Colpo salvezza del Granada nella 35ª giornata de’ LaLiga. Gli uomini guidati da Aitor Karanka si sono imposti con un tennistico 2-6 sul campo del Maiorca ed hanno ottenuto tre punti fondamentali per la loro permanenza nel massimo campionato spagnolo anche nella prossima stagione.

LaLiga Granada
(Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

LaLiga: scatto salvezza del Granada

Pronti via ed il Granada è già in vantaggio con il gol del colombiano Luis Suarez al 6′. Il Maiorca però reagisce e trova il pareggio con Salva Sevilla al 28′. Nella ripresa inizio lo show degli ospiti. Il Granada trova due reti tra il 46′ ed il 55′ con Escudero e Puertas. I padroni di casa accorciano le distanze al 58′ con il gol firmato da Raillo. Gli uomini di Alkorta però dilagano definitivamente grazie alla doppietta dell’eterno Jorge Molina tra il 69′ ed il 90′ e il sigillo di Myrto Uzuni al 78′. Proprio Molina entra nella storia de’ LaLiga e del Granada. L’attaccante, infatti, diventa il secondo giocatore della storia a realizzare almeno un gol nel massimo campionato spagnolo dopo aver compiuto i 40 anni di età. Il primo a riuscirci fu Donato con il Deportivo La Coruña agli inizi degli anni 2000. Grazie a questo fondamentale successo il Granada si porta a 34 punti in classifica in quindicesima posizione. Il Maiorca, invece, si vede scavalcare proprio dai rivali odierni e resta a 32 punti al sedicesimo posto. In caso di successo del Cadice contro l’Elche i maiorchini si ritroverebbero in piena zona retrocessione quando ormai sono rimaste soltanto tre giornate da giocare prima del termine della Liga.