LaLiga, l’Atletico Madrid cala il poker: battuto 4-1 l’Alaves

Atletico Madrid-Alaves finisce in goleada per gli uomini guidati da Simeone che grazie a questo successo volano a 57 punti in classifica.

02/04/2022

23:35

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Questa sera si è giocata Atletico Madrid-Alaves valida per la 30ª giornata della Liga. Il match è terminato con il netto successo dei padroni di casa che si sono imposti con un sonoro 4-1 sugli avversari. Mattatori della serata per gli uomini allenati da Diego Pablo Simeone sono stati Joao Felix e Luis Suarez autori di una doppietta a testa. Grazie a questo successo i madrileni raggiungono momentaneamente al secondo posto in classifica il Siviglia a quota 57 punti. La lotta per il titolo sembra ormai decisa in favore dei cugini del Real Madrid, ma il successo dell’Atletico è molto importante in chiave qualificazione alla prossima Champions League, visto l’attuale +7 sul Real Betis al momento quinto in classifica.

Atletico Madrid-Alaves
(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Atletico Madrid-Alaves, show di Joao Felix e Suarez

La partita si è messa subito bene per l’Atletico Madrid che dopo appena 11′ di gioco è riuscito a sbloccare il punteggio grazie al gol di Joao Felix. Il primo tempo si è concluso con i padroni di casa avanti per 1-0. Nella ripresa è arrivata la reazione dell’Alaves che è riuscito a pareggiare grazie alla rete di Escalante al 63′. La reazione dei padroni di casa è stata veemente. I madrileni hanno ritrovato il vantaggio con il gol di Luis Suarez su calcio di rigore al 75′. La serata di grazie dei due attaccanti di Simone si è poi ulteriormente concretizzata con la doppietta di Suarez all’82’ e con quella di Joao Felix al 90′. Le reti dell’uruguaiano e del portoghese hanno fissato il punteggio sul 4-1 finale. Come già detto, l’Atletico Madrid grazie a questo successo si porta a 57 punti. Notte fonda invece per l’Alaves. Complice la vittoria del Levante sul Villarreal nel pomeriggio, la squadra allenata da Jose Mendilibar ora è ultima a pari punti proprio con i valenziani a quota 22.