L’Arsenal batte il Brighton, Leeds a valanga sul West Brom

29/12/2020

21:17

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Quattro le partite di Premier League giocate alle 19. Vince l’Arsenal, che batte 1-0 il Brighton e si mette definitivamente alle spalle la crisi. Vittoria travolgente del Leeds di Bielsa, che si impone per 5-0 in casa del West Bromwich. Vince anche il Burnley, 1-0 contro il fanalino di coda Sheffield. 0-0 tra Southampton e West Ham.

Brighton-Arsenal

Seconda vittoria consecutiva per l’Arsenal, che dopo aver battuto il Chelsea nel Boxing Day vince in casa del Brighton per 1-0. Ai Gunners basta un gol di Lacazette al 66esimo, che appena entrato regala la vittoria alla squadra di Arteta. Arsenal che sembra aver superato il suo periodo più difficile, con la panchina di Arteta non più in discussione. I Gunners salgono a 20 punti in classifica, al tredicesimo posto ma con la zona Europa distante ora solo 6 punti. Brighton fermo a 13 punti, al quartultimo posto con due lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione.

Southampton-West Ham

Finisce a reti bianche la gara del St. Mary’s Stadium, tra Southampton e West Ham è 0-0. Per entrambe le squadra è la terza partita di fila senza vittorie. I Saints salgono a 26 punti, al nono posto e con tre punti di vantaggio sugli Hammers, a quota 23.

West Bromwich-Leeds

Tutto facile per il Leeds di Bielsa in casa del West Bromwich, dove s’impone con un travolgente 5-0. Gli ospiti passano in vantaggio dopo 9 minuti con un’autorete di Sawyers, e dopo 40 minuti sono già avanti 4-0: al 31esimo Alioski raddoppia, al 36esimo Harrison firma il 3-0 e al 40esimo Rodrigo cala il poker. Nella ripresa arriva anche il 5-0, ad opera di Raphael al 72esimo. Con questa vittoria il Leeds sale a 23 punti in classifica, all’undicesimo posto. Brutto passo indietro per il West Bromwich, che dopo aver fermato il Liverpool ad Anfield due giorni fa perde rovinosamente in casa e resta al penultimo posto, con 8 punti.

Burnley-Sheffield

Vince 1-0 il Burnley e si allontana dalla zona retrocessione, e condanna lo Sheffield a una salvezza sempre più impossibile. Ai Clarets basta un gol di Mee al 32esimo. Burnley che sale a 16 punti, a +5 sulla zona retrocessione e con una partita da recuperare. Sheffield sempre più ultimo, con soli due punti raccolti in 16 partite.