Lazio, Nicolini su Marcos Antonio: “Grande colpo dei biancocelesti”

Le dichiarazioni del vice ds dello Shakhtar su Marcos Antonio, l'ultimo acquisto della Lazio.

07/06/2022

09:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by SERGEI SUPINSKY/AFP via Getty Images)

Il vice ds dello Shakhtar Donetsk, Carlo Nicolini, ha parlato in esclusiva a TMW di Marcos Antonio, l’ultimo colpo della Lazio. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni, riportate dalla testata in questione.

(Photo by LARS BARON/POOL/AFP via Getty Images)

Lazio, le parole di Nicolini su Marcos Antonio

Sull’operazione
“La Lazio ha fatto un grandissimo colpo: 8 milioni sono pochi, noi quando lo abbiamo preso pensavamo di rivenderlo a 40”.

LEGGI ANCHE: Italia-Ungheria: statistiche, report e probabili formazioni

Quali ruoli può ricoprire?
“Ha le caratteristiche per ricoprire entrambi i ruoli, quindi sia regista che intermedio. Ha un’ottima visione di gioco, un delicato tocco di palla e la precisione nell’impostare l’azione. Ma può anche giocare più avanti perché sa inserirsi e ha i tempi dell’ultimo passaggio. In più arriva al tiro senza problema”.

Quali sono i suoi punti di forza?
“La dinamicità e la frequenza del passo. Recupera tanti palloni e fa ripartire veloce l’azione. Non è ancora completo, perché è molto giovane, ma rispetto ai suoi coetanei è avanti nel processo di crescita”.

Sui talenti dello Shakhtar in ottica Serie A
“Dodô lo stanno seguendo in tanti, la Fiorentina su tutti. A dicembre abbiamo rifiutato un’importante offerta del Bayern Monaco per lui perché non volevamo privarcene. Sono pochi i profili migliori di Dodô in circolazione. Solomon? È un titolare, ha anche segnato in Champions alcuni gol. Il Torino è in prima fili, ma si sono mosse anche altre società inglesi e due di Serie A. Non posso dire i nomi: una però è arrivata dietro al Torino in classifica, l’altra invece prima. Finalmente però i club italiani si sono resi conto che c’è possibilità di fare affari con lo Shakhtar”.

Correlati

Il 7 giugno 1970 nasce a San Paolo Marcos Evangelista de Moraes, meglio noto come Cafu, ovvero uno dei più grandi terzini della...

Il 7 giugno 1970 nasce a San Paolo Marcos Evangelista de Moraes, meglio noto come...

08:30

07/06/2022

08:00

07/06/2022

È stato l’unico scudetto assegnato con uno spareggio, quello della stagione ’63-’64. Ma Bologna-Inter del 7...

È stato l’unico scudetto assegnato con uno spareggio, quello della stagione...

08:00

07/06/2022