Lazio, per arrivare a Ilic serve la cessione di Luis Alberto

La mezzala del Verona continua ad essere oggetto dei desideri di Sarri, ma per far si che arrivi deve uscire Luis Alberto.

25/07/2022

11:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Lazio continua a sondare il terreno intorno ad Ivan Ilic, mezzala tanto richiesta da Maurizio Sarri per il suo dinamismo associato qualità ed intelligenza. Il giocatore piace molto alla società e in primis al tecnico toscano, ma per poter sferrare l’affondo è necessario operare una cessione, e quella di Luis Alberto sembra di gran lunga la più probabile.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, lo spagnolo è intenzionato a tornare in Spagna qualora se ne dovesse presentare l’occasione. Il Siviglia è tornato alla carica su di lui nei giorni scorsi, e questa situazione potrebbe andare incontro alle esigenze laziali. Gli andalusi hanno avanzato una proposta da 16 milioni + il cartellino di Oliver Torres, ma le aquile capitoline hanno prontamente rifiutato, in quanto l’offerta è ritenuta decisamente troppo bassa.

LEGGI ANCHE: Mercato Roma, si avvicina Wijnaldum: ecco la chiave

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Lazio, per arrivare a Ilic occorre cedere Luis Alberto: il punto

La situazione è quindi in una fase di stallo, visto che la Lazio attende un’offerta migliore per poter cedere uno dei calciatori tecnicamente più dotati ed importanti della rosa. Lo spagnolo sembra essere sempre più fuori dai piani della società, nonostante Maurizio Sarri abbia spesso tentato di reinserirlo in diversi ruoli. La sensazione è che gli schemi dell’ex Juve, Napoli e Chelsea non si sposino alla perfezione con il giocatore, e questo rende difficile non solo la permanenza al ragazzo, ma anche la gestione alla società. Nei prossimi giorni sono attese evoluzioni in questo senso, ma per ora il tutto resta bloccato.