Lecce-Atalanta, Gasperini: “Abbiamo ballato troppo in difesa”

Le parole di Gian Piero Gasperini al termine del match contro il Lecce, valido per la 14a di Serie A.

09/11/2022

21:49

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato al termine del match contro il Lecce, valido per la 14a giornata di Serie A. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da TMW e CalcioLecce.

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Lecce-Atalanta, le dichiarazioni di Gasperini nel post partita

Si aspettava questo Lecce?
“Il Lecce ha fatto delle ottime prestazioni quest’anno e anche oggi ha giocato una gara aggressiva e dinamica. Noi abbiamo buttato via il primo tempo con i due gol subiti, poi abbiamo riaperto la partita. Il problema è stato in fase difensiva, dove abbiamo ballato un po’ troppo; poi nella ripresa ci sono stati tanti duelli e non siamo riusciti a fare molto”.

LEGGI ANCHE: Lecce-Atalanta, Baroni: “Complimenti ai ragazzi, grande vittoria”

Sul fattore zone nella partita
“Abbiamo subito sugli esterni, non abbiamo fatto bene. I cambi sono stati lì e dietro a causa di acciacchi a Demiral e conservazione per Toloi. Hateboer ha dato tanto ed era giusto vedere dei ragazzi, era la partita giusta per vedere questi elementi”.

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Nove giocatori diversi rispetto all’ultima partita, è stato questo il problema?
“No, sono giocatori di tutto rispetto quelli visti in campo. Non credo sia stato questo il problema. Era giusto vederli in campo”.

I troppi cambi dal 1′ hanno fatto perdere dei punti di riferimento?
“No, ma abbiamo preso gol da due ingenuità. Poi noi abbiamo 26 calciatori che non possono soltanto essere allenati, ma devono essere anche impiegati in campo”.

Sul nervosismo nel finale
E’ chiaro che alla fine non siamo stati capaci di indirizzare la partita. Ci siamo adeguati al filone della partita, ognuno per generosità cercava il colpo in solitaria ma dovevamo giocare con inserimenti e situazioni diverse. E’ subentrata frenesia”.

Serie A

12:16

04/12/2022

La Juventus pensa al futuro. Oltre alle questioni legali relative alle accuse sull’operato della dirigenza, il club...

La Juventus pensa al futuro. Oltre alle questioni legali relative alle accuse...

12:16

04/12/2022

12:05

04/12/2022

Continuano ad aumentare le intercettazioni sul caso Juventus che vedono protagonista Fabio Paratici. L’ex Ds dei...

Continuano ad aumentare le intercettazioni sul caso Juventus che vedono protagonista...

12:05

04/12/2022