Liga, il Barcellona rimonta l’Elche nel secondo tempo e vince 2-1

Il Barcellona ha la meglio contro un ostico Elche per 2-1, grazie ai gol di Torres e Depay nella ripresa. La squadra di Xavi ora è terza.

06/03/2022

18:32

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JOSE JORDAN/AFP via Getty Images)

L’Elche va ancora una volta vicino ad agguantare il massimo risultato possibile contro una big del calcio spagnolo. Dopo il 2-2 al Bernabeu contro il Real, maturato negli ultimi minuti, oggi l’Elche tiene testa per 80 minuti al Barcellona prima di capitolare.

Il Barcellona batte l’Elche grazie ad un rigore di Depay

Il Barcellona crea tanto ma non sfonda il muro eretto dall’Elche, che si conferma una squadra capace di erigere un muro davanti alla porta, quando affronta una big spagnola. Sul tramontare del primo tempo l’esterno dell’Elche Fidel si inventa il gol del vantaggio con un’azione personale incredibile. Nella ripresa è un assedio del Barcellona, che però lascia praterie in difesa e rischia a più riprese il gol del doppio svantaggio. Al 60° arriva il pareggio del Barça al termine di una bellissima azione corale, con la palla messe in rete da Ferran Torres. All’83° un tocco di mano nell’area dell’Elche da parte di Hernandez, costringe l’arbitro ad andare al monitor del VAR. Rigore decretato a favore del Barcellona e realizzato da Memphis Depay. Vittoria sporca e preziosa per la squadra di Xavi, momentaneamente terza in Liga superando il Betis, in attesa del big match tra quest’ultima e l’Atletico Madrid di stasera.