Connect with us

Calcio Estero

Liga, il Real Madrid piega anche il Siviglia: blancos vittoriosi 3-1

Published

on

Real Madrid Siviglia

Il Real Madrid batte 3-1 il Siviglia nell’11a giornata di Liga, e continua la sua marcia inarrestabile al comando del torneo. I ragazzi di Ancelotti si impongono sugli andalusi grazie alle reti di Luka Modric, Lucas e Federico Valverde, in una serata impreziosita dalla passerella dedicata a Benzema per celebrare il Pallone d’Oro appena vinto. Grazie a questo successo i blancos continuano a guidare con grande solidità e serenità il campionato spagnolo, la cui prima posizione è minacciata, attualmente, dal solo Barcellona di Xavi, che tuttavia è stato sconfitto nello scontro diretto. Per il Siviglia la situazione si fa invece sempre più drammatica, ed occorre dare una svolta il prima possibile.

(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Real Madrid-Siviglia 3-1: Modric dipinge, Lucas e Valverde la chiudono

I padroni di casa ci mettono appena cinque minuti per portarsi in vantaggio, grazie ad una rete di Luka Modric, bravo a ricevere da Vinicius in area e a spedire all’angolino basso una chirurgica conclusione. Dopo aver messo il muso avanti i blancos provano a gestire il match, ed è in quel momento che il Siviglia tenta di affacciarsi dalle parti di Courtois, senza tuttavia creare grossi pericoli alla difesa di casa. Il match va avanti a ritmi non altissimi e lo spettacolo non è dei più magniloquenti.

(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Il pragmatismo di Ancelotti incatena per gran parte i biancorossi, ma al minuto 55′ arriva il pareggio di Erik Lamela, arrivato dopo una splendida giocata di Montiel. Dopo il pari il match si ravviva ed entrambe le squadre si gettano in avanti per segnare il gol vittoria. Al 79′ è Lucas Vazquez timbare il cartellino e a riportare avanti il Real, grazie al solito grande lavoro di Vinicius in fase di rifinitura. Dopo appena due minuti arriva anche il gol del 3-1, firmato, questa volta, da Federico Valverde: l’uruguaiano segna infatti una rete a modo suo, vale a dire con una conclusione dalla distanza che trafigge il portiere ospite.