Ligue 1, tutti i possibili verdetti dell’ultima giornata

Stasera andrà in scena l'ultima giornata di Ligue 1. Ecco tutti gli scenari ed i verdetti ancora possibili nel campionato francese.

21/05/2022

16:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by SYLVAIN THOMAS/AFP via Getty Images)

Questa sera la stagione di Ligue 1 2021-2022 andrà in archivio con le gare della 38ª ed ultima giornata di campionato. Se per la corsa al titolo non c’è mai stata una lotta visto lo strapotere tecnico ed economico del Paris Saint Germain, sono invece ancora tutte da decidere le altre posizioni di classifica. Dalla lotta alla qualificazione alla prossima Champions League, passando per Europa League e Conference League per finire con la salvezza, in Francia è ancora tutto possibile. Ecco la classifica a 90′ dalla fine della stagione:

  1. Paris Saint Germain – 83
  2. Monaco – 68
  3. Marsiglia – 68
  4. Rennes – 65
  5. Strasburgo – 63
  6. Nizza – 63
  7. Lens – 61
  8. Lione – 58
  9. Nantes – 54
  10. Lille – 54
  11. Brest – 48
  12. Reims – 46
  13. Montpellier – 43
  14. Angers – 38
  15. Troyes – 37
  16. Clermont – 36
  17. Lorient – 35
  18. Metz – 31
  19. Saint-Etienne – 31
  20. Bordeaux – 28
Ligue 1 verdetti
(Photo by FRED TANNEAU/AFP via Getty Images)

Ligue 1: tutti i possibili verdetti

La lotta per la qualificazione alla prossima Champions League vede coinvolte tre squadre: Monaco, Marsiglia e Rennes. In Ligue 1 direttamente ai gironi della maggiore competizione calcistica europea per club si qualificano le prime due in classifica, mentre la terza parte dagli spareggi. La prima posizione è già ad appannaggio del Paris Saint Germain. Vediamo invece come stanno le cose per il secondo ed il terzo posto. Il Monaco si qualifica direttamente alla prossima Champions League se batte il Lens ed il Marsiglia non vince contro lo Strasburgo. In caso di vittoria di entrambe le squadre (Monaco e Marsiglia) bisognerà vedere la differenza reti generale, al momento +25 a +21 in favore dei monegaschi. La squadra del Principato inoltre potrebbe qualificarsi anche in caso di pareggio a patto che il Marsiglia pareggi o perda la propria partita ed in caso addirittura di sconfitta se i marsigliesi dovessero perdere il Rennes non vincere. Gli uomini allenati da Jorge Sampaoli, invece, si qualificano direttamente alla Champions League se vincono contro lo Strasburgo e il Monaco non vince; vincono contro lo Strasburgo con uno scarto sufficiente per chiudere con una differenza reti migliore o identica a quella del Monaco; pareggiano e il Monaco perde; perdono contro lo Strasburgo, perde anche Monaco chiudendo con una differenza reti uguale o peggiore del Marsiglia ed il Rennes non vince. Infine, il Rennes si qualifica direttamente alla Champions se vince contro il Lille e Monaco e Marsiglia perdono. I bretoni però potrebbero accedere ai preliminari nel caso vincessero la loro partita ed una tra Monaco e Marsiglia esca sconfitta dalla gara di questa sera.

Ligue 1 verdetti
(Photo by SEBASTIEN SALOM-GOMIS/AFP via Getty Images)

Per ciò che concerne la qualificazione alla prossima Europa League, invece, l’unica squadra certa di parteciparvi è il Nantes che ha vinto la Coppa di Francia. Le altre squadre che potrebbero accedervi sono Monaco, Marsiglia, Rennes, Strasburgo e Nizza. La quinta classificata, invece avrà diritto di partecipare alla prossima Conference League. In questo caso le combinazioni sono tantissime ed in lotta ci sono Rennes, Strasburgo, Nizza e Lens.

Ligue 1 verdetti
(Photo by JEAN-CHRISTOPHE VERHAEGEN/AFP via Getty Images)

Infine, chiudiamo con la lotta salvezza. Le ultime due retrocedono mentre la terzultima spareggia contro la vincente dei playoff di Ligue 2 che è l’Auxerre. Ancora in lotta per l’accesso al playout ci sono Metz, Saint Etienne e Bordeaux. Proprio il Bordeaux al momento ultimo in classifica non ha ancora la sicurezza della retrocessione solo per una questione matematica. I girondini, infatti, per non finire in Ligue 2 dovrebbero vincere contro il Brest, sperare nelle sconfitte di Metz e Saint-Etienne, recuperare una differenza reti (-41 per il Bordeaux, -35 per il Saint-Etienne, -29 per il Metz). Il Metz va ai play out se vince contro il PSG e il Saint-Etienne non ha batte il Nantes con un punteggio abbastanza alto da recuperare la differenza reti (attualmente -6). Fa un risultato migliore a Parigi rispetto al Saint-Etienne a Nantes. Perde a Parigi come il Saint-Etienne a Nantes, ma il Bordeaux non termina con una migliore differenza reti (attualmente -12). Il Saint-Etienne si qualifica ai play out se fa un risultato migliore a Nantes rispetto a quello del Metz a Parigi e se il Metz batte il PSG, ma i Verdi recuperano la differenza reti (attualmente -6).

Ligue 1

08:00

23/06/2022

Nasce a Marsiglia il 23 giugno 1972 Zinedine Yazid Zidane, uno dei più grandi giocatori di sempre nonché tra gli allenatori...

Nasce a Marsiglia il 23 giugno 1972 Zinedine Yazid Zidane, uno dei più grandi...

08:00

23/06/2022

Giornata di colpi di mercato in Ligue 1, con due squadre della massima serie francese che hanno ufficializzato due colpi in...

Giornata di colpi di mercato in Ligue 1, con due squadre della massima serie...

21:30

22/06/2022