L’Inter non parte per la Florida Cup. Nessuna penale da pagare

È solo rinviata al 2022 la partecipazione dei nerazzurri alla Florida Cup. Nessuna penale da pagare per la società di viale della Liberazione.

22/07/2021

13:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Photo: Giuseppe Cottini Imago images

È arrivata ieri la decisione da parte dell’Inter di non partire alla volta della Florida per la Florida Cup dopo l’impennata dei casi COVID-19. Prima dell’Inter, l’altra squadra a prendere questa decisione è stata l’Arsenal. Nonostante questa rinunica, i nerazzurri non dovranno pagare alcuna penale come qualcuno paventava nella giornata di ieri.

Infatti la società meneghina è in ottimi rapporti con gli organizzatori dell’evento e l’appuntamento è solo rinviato all’estate 2022, pandemia permettendo. La manifestazione andrà comunque avanti senza le due squadre e al momento le presenti restano gli inglesi dell’Everton e i colombiani del Milionarios FC. In attesa di capire come si svolgerà la competizione e quali altre squadre vi parteciperanno, l’Inter resta a Milano, per non incorrere in rischi sanitari e preparare l’esordio in campionato. A riportare queste dichiarazioni, questa mattina, è stata La Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE: Inter, dopo l’Arsenal anche i nerazzurri rinunciano alla tournée negli USA

Correlati

09:45

22/07/2021

Approdato all’Inter nell’estate 2017, dopo alcune fasi altalenanti è diventato imprescindibile nella linea...

Approdato all’Inter nell’estate 2017, dopo alcune fasi altalenanti è...

09:45

22/07/2021

20:05

21/07/2021

E’ stato uno dei protagonisti dello scorso campionato, contribuendo insieme agli altri colleghi del reparto arretrato a...

E’ stato uno dei protagonisti dello scorso campionato, contribuendo insieme...

20:05

21/07/2021