Manchester City, Guardiola: “Il più grande traguardo è la stabilità”

All'indomani del fragoroso successo nel derby di Manchester, Pep Guardiola ha posto l'attenzione sulla stabilità progettuale, una caratteristica che a suo modo di vedere rappresenta il più grande traguardo nel calcio..

07/03/2022

12:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Pep Guardiola ha parlato della splendida vittoria del suo Manchester City nel derby contro lo United. Il tecnico catalano ha continuato ad elogiare l’operato dei suoi ragazzi, ponendo l’attenzione su quello che secondo lui è il più grande traguardo nel mondo del calcio: la stabilità. Ai media inglesi è stato fatto anche l’esempio del Milan di Sacchi, iconico per il suo modo giocare e per i suoi successi, ma poi scomparso negli anni, senza lasciar traccia di quel calcio. Ecco le sue parole, riportate da TMW.

Manchester City, le parole di Guardiola

 “Sono un uomo esigente ma conosco i miei limiti e conosco i limiti dei miei giocatori. Non mi piace la sensazione che tutto sia facile, che il City deve vincere perché è il City, che se non vinciamo sette titoli in una stagione è tutto fallimentare… Oggi abbiamo giocato bene, soprattutto nel secondo tempo ed è stato una conseguenza del primo, in cui li abbiamo fatti correre tanto. Sono critico, ma quando giochiamo bene giochiamo bene. E oggi, nel secondo tempo, abbiamo veramente giocato bene.”

LEGGI ANCHE: Atletico Madrid, Simeone: “Siamo tornati in carreggiata”

“Ricordo il Milan di Arrigo Sacchi e Fabio Capello, che vincevano in Champions League. Poi non hanno più giocato e vinto in Europa, per otto o nove anni, eppure quando ero piccolo il Milan di Sacchi era la squadra che tutti ammiravano nel mondo. Dobbiamo evitare che accada questo. Il più grande successo per una club è la stabilità, restare sempre al top”.

Premier League

Secondo quanto riportato dal portale inglese Sunday Mirror, l’Arsenal sarebbe ad un passo da un importante colpo di...

Secondo quanto riportato dal portale inglese Sunday Mirror, l’Arsenal sarebbe...

13:30

27/11/2022

08:00

26/11/2022

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici anni entra nelle giovanili dello United, che...

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici...

08:00

26/11/2022