Mercato Bologna, nuova freccia sulla sinistra: ufficiale Lykiogiannis

Il Bologna ufficializza il primo colpo del mercato: si tratta di Lykiogiannis, arriva dal Cagliari.

01/07/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

BOLOGNA, ITALY - MAY 15: Vlad Chiriches of US Sassuolo scorea a goal during the Serie A match between Bologna FC and US Sassuolo at Stadio Renato Dall'Ara on May 15, 2022 in Bologna, After a check by OTR the goal was unallowedItaly. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il mercato del Bologna mette a segno il primo colpo di mercato dell’estate 2022. Si tratta del terzino greco Charalampos Lykiogiannis. Il terzino greco arriva dal Cagliari, con cui ha disputato l’ultima stagioen di Serie A, e sarà un rinforzo di lusso per la fascia sinistra del Bologna. In quel ruolo, i rossoblù hanno già un profilo di grande livello come Aaron Hickey. Lykiogiannis arriva per insidiare il posto da titolare al giovano scozzese. Anche se all’orizzonte inizia a sbucare la possibilità che il classe 2002 possa lasciare Bologna.

Mercato Bologna, Lykiogiannis vuol dire affidabilità.

Con l’acquisto di Lykiogiannis il Bologna fa un passo avanti sotto tanti aspetti. Il greco è alla sua sesta stagione consecutiva in Serie A. E in questi anni ha già messo a referto più di 100 partite nel massimo campionato italiano. Ha dimostrato di essere affidabile dal punto di vista difensivo, solido fisicamente ed anche molto duttile. Capace di giocare sia come terzino che come esterno di centrocampo, il greco è un ottimo tiratore di punizioni e calcia molto bene anche i corner.

Al Bologna troverà un ambiente che ama un determinato tipo di calcio dinamico, attivo e collettivo. E verrà messo alla prova in una piazza esigente, ma che sa dare tanto ai suoi giocatori. Toccherà a lui impare molto presto ad avere a che fare con la Bologna calcistica ed integrarsi in questo ambiente. Dal canto suo, Sinisa Mihajlovic è pronto ad inserirlo nel suo undici titolare, responsabilizzandolo nel suo ruolo e cercando di tirar fuori, da lui, il meglio.