Mercato Empoli, tutto fatto per Marin dal Cagliari

Contatti già avviati da settimane, nella giornata di oggi la trattativa sembra essersi sbloccata.

29/06/2022

16:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Nel giorno delle visite mediche di Asllani con l’Inter,il mercato dell’Empoli fissa il colpo per il sostituto del talentino albanese. Si tratta di Razvan Marin, nuovo giocatore dell’Empoli per la prossima stagione.

Il giocatore arriva dal Cagliari, neo-retrocesso in Serie B, restando dunque in Serie A per un’altra stagione. Secondo quanto riferito da Sky, nell’accordo stipulato tra i due club, il centrocampista classe 1996 volerà in Toscana in prestito con diritto di riscatto. Paolo Zanetti ritrova il suo regista, da cui partire per costruire la squadra della prossima stagione. Tra certezze e partenze importanti, dalle parti del “Carlo Castellani“.

LEGGI ANCHE: Mercato Milan, l’idea Draxler prende piede: i dettagli

Mercato Empoli
(Photo by Alberto PIZZOLI / AFP) (Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Mercato Empoli: prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro.

La base di accordo tra le parti in causa prevede un trasferimento in prestito, con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro. L’intesa tra i due club era stata già testata e confermata da molte settimane. Ma, nella giornata di oggi, sono stati limati gli ultimi dettagli. Marin raggiungerà Empoli già nel primo ritiro, fissato per il prossimo 6 luglio e metterà a disposizione del suo nuovo club la sua esperienza e capacità in cabina di regia.

Arrivato in Serie A nel 2020, Marin ha disputato due campionati con la maglia del Cagliari, mettendosi in mostra più per le sue abilità di regia e prettamente difensive, che per la sua prolificità. Solo 4 gol in 76 presenze nei due anni. Con l’ultima stagione in cui è rimasto a secco, nelle 36 gare disputate. Ma tanta concretezza e efficacia, da cui Zanetti dovrà ripartire il prossimo anno.