Mercato Inter, Sanchez riflette sull’ipotesi Marsiglia

Il neo tecnico Tudor ha fatto il nome del cileno per rinforzare il suo attacco, ma resta lo scoglio dell'ingaggio alto.

24/07/2022

11:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN, ITALY - MAY 06: Alexis Sanchez of FC Internazionale celebrates after scoring their team's fourth goal during the Serie A match between FC Internazionale and Empoli FC at Stadio Giuseppe Meazza on May 06, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il mercato dell’Inter gira attorno alle cessioni. Per poter investire nei rinforzi, i nerazzurri hanno bisogno di vendere. Soprattutto per abbassare il monte ingaggi. Uno dei nomi sulla lista dei partenti è sempre quello di Alexis Sanchez, che però è frenato proprio dal pesante stipendio.

sanchez inter
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Mercato Inter, per Sanchez il Marsiglia è un’ipotesi concreta

L’obiettivo numero uno in casa Inter è liberarsi dei giocatori che sono fuori dal progetto tecnico. Tra questi, c’è anche chi rappresenta un costo non indifferente dal punto di vista dell’ingaggio, considerando il suo apporto in campo. Come Alexis Sanchez. Il cileno è da tempo sulla lista dei partenti ma lo stipendio da 7 milioni netti frena ogni possibile trattativa. Come riporta il Corriere dello Sport, sul Niño Maravilla si è mosso concretamente il Marsiglia. Il nuovo tecnico Igor Tudor ha fatto il suo nome come rinforzo per l’attacco dei francesi ed il cileno starebbe riflettendo sul trasferimento in Francia.

LEGGI ANCHE: Inter, resta viva l’ipotesi Marsiglia per Sanchez ma l’ingaggio frena tutto

Sanchez però non vuole rinunciare all’ingaggio che gli spetta ancora per un anno – il contratto con l’Inter scade il 30 giugno 2023 – e sarà necessario un lavoro diplomatico per risolvere la questione – come fatto per la partenza di Arturo Vidal con una buonuscita di 4 milioni. È stata rifiutata una ricca proposta dall’Al Nassr perché il cileno vuole rimanere in un campionato competitivo – lui sognerebbe un ritorno al Barcellona. Intanto Simone Inzaghi continua a non considerarlo nelle amichevoli estive e lo ha lasciato fuori anche per la gara contro il Lens – persa 1-0.