Mercato Inter, Thuram e Musah nel mirino. Ma restano complicati

Mercato Inter, Marcus Thuram e Yunus Musah nella lista della spesa. Ma i costi allontanano gli obiettivi.

07/12/2022

13:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FRANCK FIFE, Onefootball.com)

L’Inter sta lavorando nel ritiro di Malta in vista della ripresa del campionato, dove la squadra di Simone Inzaghi attende il Napoli nella sfida in programma il 4 gennaio a San Siro. Intanto però il pensiero del club meneghino è anche rivolto al mercato, e ad eventuali occasioni da cogliere nella sessione invernale.

Mercato Inter, Thuram idea per l’estate a parametro zero. Musah interessa, ma solo in prestito

Nell’edizione odierna la Gazzetta dello Sport prova a fare il punto sulle strategie future di mercato in Casa Inter. I nerazzurri per questioni di bilancio, sono sempre attesi da una possibile cessione importante (di recente l’ultimo nome che potrebbe dire addio è quello di Denzel Dumfries), ma la dirigenza è comunque attenta anche per eventuali entrate.

LEGGI ANCHE: Inter, passi avanti per il rinnovo di Skriniar. Ingaggio da top player

Mercato Inter
(Photo by FRANCK FIFE, Onefootball.com)

 

Uno degli obiettivi più importanti è sicuramente Marcus Thuram. L’attaccante francese classe 1998 è attualmente in forza al Borussia Monchengladbach, ma è in scadenza di contratto nel giugno 2023.

La rosea esclude che l’Inter possa provare l’assalto al giocatore già a gennaio. Troppo esosa la richiesta del club tedesco di 10 milioni di euro, ma in estate le cose potrebbero cambiare. I nerazzurri sperano infatti nel colpo a parametro 0, nonostante la concorrenza di un club come il Bayern Monaco.

Un mismatch dal punto di vista economico (il Bayern può ovviamente offrire di più a Thuram), che però ambisce ad essere titolare inamovibile nella sua prossima squadra, elemento che l’Inter potrebbe garantire maggiormente rispetto al colosso tedesco.

Mercato Inter
(Photo by Julian Finney, Onefootball.com)

Non solo Thuram nella lista dell’Inter ma anche il centrocampista statunitense Yunus Musah. Classe 2002 in forza al Valencia e che ha ben figurato al Mondiale con la Nazionale americana.

In questo caso i costi sono assolutamente fuori portata per le casse nerazzurre. Il contratto del ragazzo è in scadenza 2026 e gli spagnoli chiedono almeno 40 milioni di euro. La speranza dell’Inter è la formula del prestito con diritto di riscatto.

Dovesse compiersi il colpo Musah, a fargli spazio a centrocampo sarebbe Roberto Gagliardini, in scadenza con l’Inter a giugno.

Correlati

12:00

07/12/2022

L’ex portiere di Lazio e Napoli, Pepe Reina, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport, in cui ha parlato...

L’ex portiere di Lazio e Napoli, Pepe Reina, ha rilasciato una lunga...

12:00

07/12/2022

10:36

07/12/2022

Continua a distanza la trattativa tra Milan e Rafael Leao per il rinnovo. Negli ultimi giorni il giocatore portoghese ha mandato...

Continua a distanza la trattativa tra Milan e Rafael Leao per il rinnovo. Negli...

10:36

07/12/2022