Mercato Juventus, Zidane al PSG potrebbe allontanare Pogba

La Juventus resta serena sul fronte Pogba, ma come riportato da RMC Sport, l'arrivo di Zidane sulla panchina del PSG potrebbe allontanare il "Polpo" dal ritorno in bianconero.

11/06/2022

09:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by PAUL ELLIS/AFP via Getty Images)

Il mercato della Juventus passa anche dal possibile ritorno di Paul Pogba, un acquisto che andrebbe di certo ad alzare il livello del centrocampo di Allegri, e che risulterebbe fondamentale per la competitività della squadra in vista della prossima stagione. Nelle ultime settimane si è parlato di avvicinamenti molto concreti alla chiusura della trattativa, ma i nodi non sono ancora venuti tutti al pettine, e la situazione potrebbe potenzialmente cambiare.

Secondo quanto riportato da RMC Sport, infatti, il “Polpo” starebbe attendendo l’evoluzione delle trattative fra il PSG e Zidane, in quanto grande estimatore dell’ex tecnico del Real Madrid. La Gazzetta dello Sport, tuttavia, riferisce che i bianconeri restano sereni e fiduciosi, forti di un accordo sostanzialmente già raggiunto.

LEGGI ANCHE: Nati Oggi: Kai Havertz, il ragazzo che ha fatto piangere Guardiola

(Photo by CLEMENT MAHOUDEAU/AFP via Getty Images)

Mercato Juventus, per Pogba c’è l’insidia Zidane: le ultime

Ad ostacolare l’operazione potrebbe essere il tanto amato Zizou, che nella Juventus ha vissuto una delle pagine più grandi della sua carriera. Pogba non ha mai nascosto il desiderio di essere allenato da lui già dai tempi del Real Madrid, e nel caso il PSG dovesse convincere il tecnico, la situazione potrebbe capovolgersi. L’Intento di Al-Khelaifi è quello di dare alla squadra degli emblemi francesi di grande spessore, e il discorso non vale solo per Zidane, ma anche per il Polpo stesso.

Dal punto di vista dell’ingaggio, i parigini resterebbero nettamente avvantaggiati, ma la chiave di volta, almeno per ora, non è rappresentata dall’aspetto economico. Pogba vorrebbe infatti un club in cui sentirsi a proprio agio dopo la burrascosa esperienza inglese, e la Juventus rappresenterebbe di certo un ritorno a casa. Nelle prossime settimane si capirà certamente di più, ma ad oggi è lecito non dare nulla per scontato.