Mercato Lazio, per l’attacco spunta Mariano Diaz: la situazione

L'attaccante si svincola il prossimo 30 giugno dal Real Madrid.

03/12/2022

12:36

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JORGE GUERRERO / AFP) (Photo by JORGE GUERRERO/AFP via Getty Images)

La prima parte di stagione della Lazio, ottima in campionato con la corsa al quarto posto totalmente aperta, deludente in Europa con la retrocessione in Conference League, ha messo a nudo quelli che sono i principali difetti della squadra allenata da Maurizio Sarri. Oltre ad un terzino sinistro di ruolo (e di piede mancino, dunque) che possa alternarsi con Marusic, ai biancocelesti manca un vero e proprio vice Immobile. L’assenza del numero 17 biancoceleste è stata compensata solo in parte dall’impiego di Felipe Anderson nel ruolo di falso nove. Come riportato dal Corriere dello Sport, Tare e Lotito sono pronti ad accontentare Sarri ma solo nel prossimo mercato estivo. Salvo occasioni irrinunciabili infatti, per l’attacco si interverrà a fine stagione e il nome nuovo è quello di Mariano Diaz del Real Madrid.

Mercato Lazio, l’ultima idea per il vice Immobile è Mariano Diaz

Lazio Mariano Diaz
(Photo by Thomas COEX / AFP) (Photo by THOMAS COEX/AFP via Getty Images)

L’attaccante è in scadenza di contratto a fine stagione e non ha alcuna intenzione di rinnovare con il club allenato da Carlo Ancelotti vista la fortissima concorrenza nel ruolo. L’idea è dunque quella di cambiare aria e dopo gli interessamenti del 2016 e del 2017 proprio della Lazio, giugno 2023 potrebbe essere il periodo giusto per sbarcare finalmente a Formello. A parte la parentesi a Lione infatti, l’attaccante è da sempre abituato a fare da spalla o da vice al titolare dell’attacco e quindi si sposerebbe benissimo con le esigenze di Sarri e con quelle di Ciro Immobile.

LEGGI ANCHE: Juventus, il libro nero dei procuratori

Tare valuta tre alternative

rinnovo tare
(Photo by Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images)

La concorrenza su Mariano Diaz a zero è però molto alta (in Italia anche il Milan ci sta facendo un pensierino) e dunque Tare ha già pronte tre alternative. La prima è Cheddira del Bari, 9 gol nelle prime 12 partite nel campionato di Serie B e una valutazione di 6-7 milioni di euro; le altre 2 rispondono ai nomi di Lasagna e Caputo ma entrambi non scaldano più di tanto la fantasia di società e staff tecnico.

Correlati

09:00

03/12/2022

Il Mondiale di Qatar 2022 corre veloce ed ha già archiviato la fase a gironi. Da oggi si inizia a fare davvero sul serio con...

Il Mondiale di Qatar 2022 corre veloce ed ha già archiviato la fase a gironi. Da...

09:00

03/12/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:34

03/12/2022