Mercato Monza, si pesca in Serie B: arriva Carboni dal Cagliari

Il Monza ufficializza il terzo colpo in entrata: è Carboni del Cagliari. Ma nel frattempo si guardano altri profili italiani

22/06/2022

20:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

MONZA, ITALY - JULY 31: Fabio Miretti (R) of Juventus FC competes for the ball with Mirko Maric (L) of AC Monza during the AC Monza v Juventus FC - Trofeo Berlusconi at Stadio Brianteo on July 31, 2021 in Monza, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il mercato del Monza è quanto mai in fermento, in queste ultime ore. La società brianzola ha già ufficializzato i primi due acquisti per la prossima stagione. Si tratta di Andrea Ranocchia e Alessio Cragno. A questi se ne è aggiunto un terzo: anch’egli italiano.

Andrea Carboni, difensore mancino classe 2001 di proprietà del Cagliari, sarà un nuovo giocatore del Monza. Abile a giocare sia come interno di difesa, che come terzino sinistro, Carboni arriva a rinfozare il pacchetto difensivo. Secondo la vecchia idea che i migliori edifici si costruiscano a partire dalle fondamenta.

LEGGI ANCHE: Inter, come si inseriscono i nuovi acquisti nello scacchiere tattico

Mercato Monza: Carboni non è l’unico millenials messo nel mirino

Il mercato del Monza, però, non si ferma ad Andrea Carboni. Il difensore centrale è costato 4.5 milioni di euro più bonus. E potrà proseguire la sua esperienza in Serie A, iniziata con la maglia del club sardo in questi ultimi due anni.

Ma il Monza ha messo nel mirino altri giovani profili italiani. Nicolò Cambiaghi e Matteo Lovato (entrambi classe 2000) sono i primi due giocatori nella lista e potrebbero raggiungere la Brianza a breve. Ma c’è spazio anche per i sogni. Sogni che rispondono al nome di Matteo Pessina e Fabio Miretti.

Il primo, monzese di nascita, ha già vestito i colori del club tra il 2007 e il 2015, quando era ancora giovanissimo. Dopo aver lasciato il club a 18 anni appena compiuti, ora potrebbe ritrovarlo in Serie A. La trattativa non è facile, perchè il cartellino del giocatore rappresenta un esborso molto pesante per il club. Ma la dirigenza del Monza non è nuova a colpi di mercato di tale clamore.

Il secondo, invece, è un classe 2003 tra i migliori in Italia. Il cartellino è di proprietà della Juventus, che potrebbe tenerlo con sè per il prossimo anno. Ma se i bianconeri decidessero di girarlo in prestito, il Monza sarebbe uno dei primi club a fiondarsi sul giocatore.

Serie A

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un nuovo scontro di mercato tra la Juventus e...

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un...

22:30

25/06/2022

22:00

25/06/2022

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche settimane di vacanze e poi i club cominceranno...

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche...

22:00

25/06/2022