Mercato Napoli, offerta da 65 milioni del Bayern per Osimhen

Negli ultimi giorni, il Bayern Monaco avrebbe tentato di strappare al Napoli Victor Osimhen con un'offerta da 65 milioni.

08/06/2022

23:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Il mercato del Napoli vive della solita oculatezza da sempre mostrata nella gestione del bilancio. I partenopei stanno vivendo una situazione di semi-rivoluzione, visto che nella prossima stagione, oltre a Lorenzo insigne, potrebbero non esserci anche giocatori come Mertens e Koulibaly, colonne e senatori dell’ultima decade azzurra. La dirigenza azzurra è tuttavia molto attiva in chiave mercato, dati gli acquisti di Olivera e Kvaratskhelia, ma per poter realizzare colpi di maggior rilievo occorrerà generare una grande plusvalenza.

Ecco che qui entra in gioco Victor Osimhen, gioiello assoluto dell’attacco di Spalletti che attualmente fa gola a tanti grandi club. La società non lo ha mai ritenuto incedibile, ma la sua valutazione è altissima, e la sensazione è che difficilmente De Laurentiis scenderà al di sotto degli 80/100 milioni.

LEGGI ANCHE: Leeds, ufficiale: acquistato Kristensen dal Salisburgo

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Mercato Napoli, offerta da 65 milioni del Bayern per Osimhen: no di De Laurentiis

Come riportato da La Repubblica, negli ultimi giorni il Bayern Monaco avrebbe tentato un brusco avvicinamento al giocatore, attraverso un’offerta da 65 milioni di euro. La dirigenza partenopea ha prontamente rispedito al mittente la proposta, in quanto reputata troppo bassa non solo per il valore del giocatore, ma anche per la mole d’investimento fatta su di esso. De Laurentiis è stato molto chiaro in merito, ed avrebbe fissato la valutazione del giocatore intorno ai 100 milioni di euro.

Una cifra certamente immensa, che il Bayern, ora come ora, non vorrebbe spendere, mentre i club inglesi continuano ad essere in agguato, forti di disponibilità economiche altissime. Sul nigeriano ci sono anche Arsenal e soprattutto Newcastle, da tempo interessata a lui e desideroso di renderlo un perno del progetto.