Mercato Torino, avanti per Joao Pedro: pronta l’offerta al Cagliari

l'attaccante italo brasiliano è destinato a lasciare la Sardegna in seguito alla retrocessione dei rossoblù, e il Toro è al momento avanti a tutte per la sua acquisizione.

05/06/2022

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Getty Images/Getty Images)

Il mercato del Torino ruota attorno al reparto offensivo, visto che i granata potrebbero perdere Andrea Belotti in estate. Secondo quanto riportato da Tuttosport, Urbano Cairo avrebbe stanziato un tesoretto per gli acquisti di Joao Pedro e Artem Dovbyk del Dnipro, due profili che andrebbero potenzialmente a restaurare l’attacco dei granata in vista della prossima stagione.

Nei giorni scorsi, il il direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca ha confermato l’interesse verso l’attaccante italo brasiliano in un’intervista rilasciata a TorinoGranata.it. La valutazione del giocatore è scesa da 15/20 milioni a 7 negli ultimi anni, una cifra che non risulta certamente proibitiva per le casse del Toro, e i prossimi giorni potrebbero essere importanti per una possibile accelerata dell’affare.

LEGGI ANCHE: Mercato Milan, Sanches a un passo: vicino l’accordo con Mendes

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Mercato Torino, pronta l’offerta per Joao Pedro: la situazione

Il calciatore rappresenta una valida alternativa in caso di addio di Belotti, in quanto ritenuto integro dal punto di vista fisico, oltre che qualitativamente valido. Il Torino ha sofferto enormemente gli infortuni nel corso della stagione appena conclusa, ed avere a disposizione un attaccante in grado di garantire costanza potrà essere un’arma in più per il prossimo campionato. L’italo brasiliano è inoltre un profilo intelligente, tecnicamente efficiente e volto al sacrificio per la squadra, tre caratteristiche molto affini al calcio intenso e moderno promulgato da Ivan Juric. Negli ultimi tre anni, l’attaccante del Cagliari ha realizzato 47 reti in 110 partite di Serie A, saltando pochissimi match e quasi mai per infortunio. Numeri che fanno sicuramente ben sperare il popolo granata, che si prepara a voltare pagina ed a rinnovare le proprie ambizioni.

Correlati

Ai microfoni di TMW è intervenuto l’ex campione dell’Udinese e della Nazionale brasiliana Zico, dove ha parlato di...

Ai microfoni di TMW è intervenuto l’ex campione dell’Udinese e della...

09:00

05/06/2022

08:30

05/06/2022

Quello che è certo è che il Paris Saint-Germain avrà un nuovo allenatore. Il futuro di Mauricio Pochettino a Parigi è ormai...

Quello che è certo è che il Paris Saint-Germain avrà un nuovo allenatore. Il...

08:30

05/06/2022