Milan 2022/23: acquisti e cessioni ufficiali, formazione titolare

Il punto sugli acquisti e le cessioni già ufficiali del Milan in vista della prossima stagione. Ecco come giocherebbero ad oggi gli uomini di Pioli.

12/08/2022

18:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Chris Ricco/Getty Images)

Dopo la conquista del 19esimo Scudetto, il Milan di Stefano Pioli, è chiamato a riconfermarsi in campionato e a migliorare la competitività anche per ciò che concerne il percorso in Champions League che, nella passata stagione, ha visto i rossoneri lasciare la competizione continentale anzitempo nella fase a gironi. Il passaggio di proprietà, da Elliott a RedBird Capital, ha ‘ingolfato’ le trattative di mercato ma, dopo l’avvenuto rinnovo del direttore tecnico Paolo Maldini e del direttore sportivo Frederic Massara, il club rossonero ha accelerato le operazioni.

Dopo aver chiuso Divock Origi a parametro zero, accolto Yacine Adli – già bloccato nel corso della passata finestra di mercato estiva – e Tommaso Pobega, rientrato dal prestito al Torino, i rossoneri hanno acquistato dal Club Brugge il trequartista Charles De Ketelaere. E’ stata una trattativa lunga e complessa che, alla fine, ha visto il raggiungimento dell’accordo su una cifra intorno ai 35 milioni di euro, bonus inclusi. I rossoneri hanno ceduto il giovane classe 2002 Colombo in prestito al Lecce e hanno salutato Kessié e Romagnoli, arrivati a fine contratto. Il primo è approdato al Barcellona, il secondo alla Lazio. Daniel Maldini e Caldara sono andati in prestito allo Spezia, mentre il giovane portiere Plizzari è stato ceduto a titolo definitivo al Pescara. Anche Samu Castillejo ha salutato i rossoneri, raggiungendo l’ex allenatore Gattuso al Valencia.

Milan 2022/23: acquisti e cessioni ufficiali

milan acquisti e cessioni
(Photo by KENZO TRIBOUILLARD/AFP via Getty Images)

ACQUISTI: De Ketelaere (c, Club Brugge); Origi (p, Liverpool, parametro zero), Adli (c, Bordeaux, fine prestito), Plizzari (p, Lecce, fine prestito), Florenzi (c, Roma, riscattato dopo il prestito), Caldara (d, Venezia, fine prestito), Pobega (c, Torino, fine prestito), Colombo (a, Spal, fine prestito), Brescianini (d, Monza, fine prestito)

CESSIONI: Caldara (d, Spezia), Castillejo (c, Valencia), Plizzari (p, Pescara), Brescianini (c, Cosenza), Colombo (p, Lecce, prestito), Kessié (c, Barcellona, fine contratto)

Milan 2022/23: gli ultimi aggiornamenti di mercato

Come ammesso dallo stesso tecnico Stefano Pioli, nelle scorse settimane, i rossoneri sono ancora alla ricerca di due colpi per completare la rosa in vista della prossima stagione. L’allenatore rossonero ha delineato due ruoli precisi: un centrocampista e un difensore. Per ambo gli obiettivi, il Milan, sta analizzando una lista estesa di profili. Per il reparto difensivo, il nome più ‘caldo’, è quello di Diallo del PSG. I rossoneri puntano ad un prestito con diritto di riscatto con parte dell’ingaggio pagato dai parigini. Per la mediana, i nomi sono molteplici più in evidenza sono il giovane Onyedika del Midtjylland e Tameze del Verona.

Milan 2022/23: come giocherebbe oggi la squadra di Pioli

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; R. Leao, ADLI, DE KETELAERE, Giroud

Correlati

21:00

30/09/2022

Il PSG ha sbagliato ad acquistare Neymar e Mbappè insieme, secondo Luis Campos. Il direttore sportivo dei parigini si confessa...

Il PSG ha sbagliato ad acquistare Neymar e Mbappè insieme, secondo Luis Campos. Il...

21:00

30/09/2022

20:30

30/09/2022

Il noto quotidiano britannico Times ha stilato una top 11 della nostra Serie A, con l’intento di costruire una squadra che...

Il noto quotidiano britannico Times ha stilato una top 11 della nostra Serie A, con...

20:30

30/09/2022