Milan, Baresi: “Tonali eccezionale, per lo scudetto dipende da noi”

Il numero 8 dei rossoneri ha già segnato 5 gol in questo campionato.

10/05/2022

10:43

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by OZAN KOSE / AFP) (Photo by OZAN KOSE/AFP via Getty Images)

Franco Baresi, vice-presidente del Milan e storico ex capitano dei rossoneri, ha rilasciato una lunga intervista a Repubblica elogiando Tonali e parlando delle chance scudetto del Diavolo. Di seguito le parole di Baresi sul Milan e su Tonali.

Milan, le parole di Baresi su Tonali e sulla corsa scudetto

Baresi Tonali milan
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Sandro ha certamente dimostrato un grande senso di appartenenza e lo sta confermando partita dopo partita, al di là del futuro, che non si può mai prevedere” le parole dell’ex capitano milanista“.

LEGGI ANCHE: Juventus, Fagioli: “Se mi terranno a Torino sarei felicissimo”

SPIRITO MILANISTA: “Dopo qualche fatica nella prima stagione, ha voluto rimanere. Ha dimostrato l’attaccamento, ha avuto determinazione, voglia di mettersi in discussione, coraggio. E a poco a poco è entrato nel cuore della squadra, fino a incarnare pienamente lo spirito milanista. Lo spirito milanista è l’insieme delle qualità di calciatore e caratteriali che gli hanno permesso di meritare gli elogi che sta ricevendo, attraverso le sue prestazioni sul campo e la capacità di farsi volere bene dai compagni e dalla gente. Il destino lo ha voluto premiare: quella di Verona è stata una serata davvero molto importante per lui e per la stagione della squadra“.

PARAGONI:  “Per me Tonali è Tonali, un calciatore moderno. Riesce a fare con disinvoltura e con personalità il centrocampista basso e la mezzala, ha attitudine all’inserimento e sta imparando a giocare in più posizioni del centrocampo. È difficile fare paragoni col passato. L’essenziale è che resti umile ed equilibrato. Deve pensare a se stesso e alle sue qualità. Lui lo sa, è giovane e può crescere tanto”. Deve essere sereno e contento di se stesso e sapere che può crescere con il Milan e per il Milan. Quanto ci tenesse a giocare con questa maglia, del resto, lo ha sempre dimostrato fin da bambino“.

CORSA SCUDETTO:Calma, mancano due partite, anche se le vittorie in trasferta con Lazio e Verona sono state un segnale forte. Diciamo però che è tutto nelle nostre mani. E che questa condizione ce la siamo meritata“.

Correlati

09:45

10/05/2022

Giovanni Carnevali, il direttore generale del Sassuolo, ieri sera è intervenuto alla trasmissione Calcio Totale su Rai Sport...

Giovanni Carnevali, il direttore generale del Sassuolo, ieri sera è intervenuto...

09:45

10/05/2022

Il Milan e Divock Origi sono sempre più vicini. Come riporta calciomercato.com infatti, l’attaccante del Liverpool...

Il Milan e Divock Origi sono sempre più vicini. Come riporta calciomercato.com...

09:30

10/05/2022

Serie A

22:00

24/05/2022

La Salernitana riparte da Walter Sabatini. Come riportato da Sky infatti, le parti avrebbero raggiunto un accordo per il rinnovo...

La Salernitana riparte da Walter Sabatini. Come riportato da Sky infatti, le parti...

22:00

24/05/2022

21:40

24/05/2022

Il destino di Gerard Deulofeu è quello di lasciare Udine in estate, e il suo futuro potrebbe presto portarlo a Napoli. Il club...

Il destino di Gerard Deulofeu è quello di lasciare Udine in estate, e il suo futuro...

21:40

24/05/2022