Milan, Braida: “Vittoria difficile al Bentegodi ma guai a festeggiare prima”

Lo storico ex dirigente del Milan Ariedo Braida, ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport', ha commentato il successo dei rossoneri a Verona e il rush finale per lo scudetto.

09/05/2022

10:21

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Fresco di promozione in Serie A, da direttore generale della Cremonese, Ariedo Braida ha parlato anche della squadra che più lo ha identificato nella sua lunga carriera alla guida di un club, vale a dire il Milan. I rossoneri hanno colto tre punti pesantissimi a Verona per la volata finale scudetto. Ecco il commento di Braida, in un’intervista per La Gazzetta dello Sport.

Milan, Braida avverte: “Guai a festeggiare prima del tempo”

“La vittoria del Milan a Verona vale un pezzo di scudetto. Guai a festeggiare prima del tempo, ma non era semplice andare al Bentegodi, subire gol e rimontare. Bravissimi. Meritano di stare dove sono. Pioli è proprio bravo ed ha dato uno stile di gioco, ha saputo spiegare l’importanza della maglia e i ragazzi gli hanno risposto alla grande. Cosa manca a questo gruppo? Un po’ di equilibrio che, spesso, è frutto dell’esperienza. Ma il Milan è giovane, spensierato ed è la sua forza. Più di questo, non avrebbero potuto fare. Ci fosse qualche elemento di maggiore personalità forse alcune situazioni sarebbero gestite meglio, ma non si può avere tutto”.

Serie A

21:30

23/05/2022

Il Milan è Campione d’Italia per la 19esima volta nella sua storia. Da più parti continuano ad arrivare i complimenti ai...

Il Milan è Campione d’Italia per la 19esima volta nella sua storia. Da più...

21:30

23/05/2022

20:40

23/05/2022

Luigi De Siervo, amministratore delegato della Serie A, ha parlato a Gr Parlamento della prossima stagione di Serie A: il...

Luigi De Siervo, amministratore delegato della Serie A, ha parlato a Gr Parlamento...

20:40

23/05/2022